La Reyer Venezia rimonta Lucca e conquista la decima vittoria in campionato

Vittoria in rimonta per la Reyer Venezia nella 15ma giornata della Serie A1 femminile di Basket. Al Palasport “Taliercio” le ragazze di Andrea Mazzon superano Lucca per 71-60. Decisivo un secondo tempo a senso unico concluso con un parziale di 41-19 in favore della squadra di casa. In seguito a questo risultato, le venete raggiungono la Virtus Bologna al secondo posto in classifica a quota 20 punti (con una partita in più da giocare), mentre Lucca rimane ferma in quinta posizione a 16 punti.

L’inizio di partita è favorevole alle ospiti: Natali realizza ben cinque punti e aiuta le compagne a volare sul +7 (4-11). La Reyer prova a reagire con Thornton, ma la stessa Natali è scatenata e non permette il rientro delle avversarie (13-18). Lucca continua a gestire il vantaggio e, nonostante una buona Martina Bestagno dall’altra parte del campo, riesce addirittura ad allungare nella prima parte di secondo quarto grazie a una devastante Sofia Frustaci (26-36). Il periodo continua con altre importanti giocate di Natali e Lucca va all’intervallo in vantaggio di 11 (30-41).

Al rientro dagli spogliatoi serve una reazione alla squadra di casa e questa non tarda ad arrivare. Le venete tornano infatti in campo con ben altro atteggiamento, mentre, dall’altra parte, si spegne improvvisamente la manovra di Lucca. Debora Carangelo e Martina Bestagno salgono in cattedra e in cinque minuti riportano tutto in equilibrio (43-44), poi, pochi secondi più tardi, arriva anche il canestro del sorpasso di Ndour Gueye. La furia di Venezia però non si ferma qui e le ragazze di Mazzon volano addirittura sul +9 con le triple di Bestagno e Francesca Pan (53-44). Il periodo si conclude con il gioco da tre di Wiese che rende leggermente meno pesante il parziale clamoroso del terzo quarto (23-5).

L’ultima frazione inizia quindi con la squadra di casa avanti di 7 (53-46). Pan e Attura permettono a Venezia di aumentare ancor di più il vantaggio e i due punti di Ndour Gueye al 35′ segnano il +19 delle venete (65-46). Lucca è ormai in completa balia delle avversarie e, dopo una timida reazione d’orgoglio nel finale (condita dai 9 punti di Carlotta Gianolla), si trova costretta ad arrendersi per 71-60. A fine match le migliori in casa Venezia sono Ndour Gueye (18 punti e 9 rimbalzi) e Martina Bestagno (18 punti), mentre tra le fila delle toscane c’è da segnalare l’ottima prestazione di Natali (18 punti, 6 rimbalzi e 4 assist).

IL TABELLINO DELLA PARTITA

UMANA REYER VENEZIA – GESAM GAS E LUCE LE MURA LUCCA 71-60 (22-25, 8-16, 23-5, 18-14)

Reyer Venezia: Bestagno 18, Carangelo 5, Thornton 7, Pan 8, Anderson 8, Madera 2, Smorto, Attura 5, Camporeale, Penna, Ndour Gueye 18, Bianchi

Lucca: Azzi 3, Natali 18, Dietrick 2, Parmesani 2, Gianolla 9, Kaczmarczyk 6, Miccoli 2, Gilli, Frustaci 9, Wiese 9