PONTE CASA D’ASTE DOMANI A MONCALIERI

Una sfida dal sapore di Playoff quella che domani, sabato 24 aprile (ore 18), contrapporrà Il Ponte Casa D’Aste a Moncalieri.  Entrambe già qualificate ai playoff, le due squadre, con l’attuale classifica, sarebbero destinate ad affrontarsi al primo turno dei playoff, anche se i tanti recuperi da giocare potrebbero cambiare la classifica. Le piemontesi vincendo al PalaGiordani si assicurerebbero il terzo posto in classifica mantenendo ottime possibilità in ottica secondo posto, mentre per il Sanga l’obiettivo è quello di consolidare la sesta piazza.

Una partita impegnativa per le Orange che dovranno contrastare il secondo attacco del girone (66,7 punti a partita). Una fluidità offensiva figlia di un gioco di squadra come mostrano le statistiche molto distribuite: solo Cordola, infatti, arriva alla doppia cifra in media punti (11,3) a cui somma quasi 7 rimbalzi a gara; una conseguenza delle lunghe rotazioni a disposizione dello staff tecnico piemontese che sta concedendo un minutaggio di almeno 20 minuti a partita a ben 9 giocatrici.

“Ogni partita che giochiamo è già una gara di playoff. Moncalieri se vince è molto probabile incontri noi nei playoff, se perde è molto probabile giochi con Vicenza. Dunque è solo un anticipo di quello che vivremo dal 15 maggio”, spiega coach Franz Pinotti presentando la gara.

Una partita che, sottolinea il tecnico Orange, ha già il sapore da “Dentro o Fuori. Noi già stiamo giocando con questa mentalità e concentrazione. Non abbiamo altra scelta se vogliamo arrivare sesti.

Daremo tutte le energie che abbiamo in ogni partita fino alla fine, fino al raggiungimento dei nostri obiettivi. Studiamo Moncalieri e impariamo”, conclude Pinotti.