Castanea Basket Messina, prima vittoria stagionale: storico successo a S. Agata contro l’Orlandina Lab

Il Castanea Basket conquista uno storico successo a S. Agata contro l’Orlandina Lab: commento e tabellino del match

Arrivano i primi due punti della storia recente del Castanea Basket 2010 in serie C Silver. Nell’insolito turno infrasettimanale disputato al PalaMangano di S. Agata Militello la formazione di coach Frisenda s’impone per 80-72 sui giovani dell’Orlandina Lab. I paladini di coach Brignone, sempre costretti ad inseguire gli avversari, hanno tentato una clamorosa rimonta tra terzo e ultimo quarto ma gli ospiti hanno sfruttato la maggiore fisicità a propria disposizione tra gli esterni e sotto canestro.

I gialloviola partono col quintetto composto da Di Dio, Schiavoni, Friberg, Cordaro e Landberg che approcciano con lo spirito giusto alla sfida inaugurale del campionato. Nei primi minuti del match infatti i biancoblu di casa non riescono a trovare la via del canestro per merito di un’attenta difesa messinese che, trascinata dallo svedese Landgren e da due triple dall’angolo di Schiavoni piazzano un parziale di 21-5 nei primi 8’ del match. La Lab, priva del proprio capitano Triassi convocato con la prima squadra in A2, rientra leggermente nel punteggio ma il parziale di 9-4 in chiusura di quarto consente di rosicchiare poco margine e i primi dieci minuti di gioco si chiudono sul punteggio di 14-25.

Nel secondo quarto la musica non cambia, sono sempre i ragazzi del presidente Saccà ad avere una migliore precisione al tiro ed approfittando di qualche errore di troppo dei paladini si portano avanti sul 31-46 trovando anche buona intraprendenza dai giovani impiegati dalla panchina. Al rientro dalla pausa lunga i ragazzi di coach Brignone riescono a dettare i ritmi del match, e con i numeri dell’inglese Ellis e del lettone Teirumnieks (i due insieme a Klevinsaks fatturano 68 punti complessivi) provano a rientrare in partita piazzando un parziale di 21-10 e portandosi sul 52-56 a pochi secondi dall’ultimo quarto. A cavallo tra il terzo ed il quarto parziale il Castanea Basket ha la forza mentale e fisica di costruire un controbreak di 10-0 che taglia le gambe ai ragazzi di coach Brignone, col punteggio che dice 54-66 a cinque minuti dalla fine del match. Ellis e Teirumnieks però non ci stanno e piazzano un nuovo parziale di 10-2 che tiene ancora vive le speranze dei paladini, che si riportano sotto sul 64-68. L’asse Friberg-Cordaro però è incontenibile per i ragazzi della Lab, che si ritrovano sotto 70-75 a un minuto dal termine.

Nei secondi finali i paladini ci provano ma non riescono a ricucire lo svantaggio. 72-80 il punteggio alla sirena finale che regala i primi due punti al Castanea. Poco tempo per festeggiare, lo staff tecnico gialloviola è già proiettato alla sfida casalinga contro la Nuova Pallacanestro Messina di sabato.

Orlandina Lab-Castanea 72-80

Parziali: 14-25, 31-46; 52-58, 72-80

Orlandina Lab: Ellis 31, Spada, 1 Lo Iacono 3, Carlo Stella ne, Pizzurro, Teirumnieks 27, Colica ne, Klevinskas 10, Manera ne, Manera ne, Dore. All: Brignone

Castanea: Diallo , Di Dio 6, Brusca 2, Commisso 3, Schiavoni 16, Currò 2, Friberg 10, Ponzù, Cordaro 18, Landgren 23, Last Born. All: Frisenda