Cassa Rurale e Withu in trasferta a caccia di punti preziosi

La Cassa Rurale viaggia con sei punti ed è reduce dall’importante successo casalingo contro l’ambizioso Torino. Capitan Reati e soci sono, così, consapevoli di poter ambire ai playoff obiettivo prospettato dalla stessa dirigenza in estate. Coach Denis Cagnardi a tempo di record ha amalgamato una squadra confezionata ad hoc sul mercato. Un blitz sul parquet bresciano consentirebbe di consolidare ulteriormente la già buona graduatoria. Dubbi sulla presenza di Pepe.

Chi, viceversa, deve darsi la classica ed energica mossa è la Withu, fanalino di coda del girone tuttora a quota zero. Del resto l’organico è quello che è mancando quanto meno di un «cambio» cui fare pieno affidamento. Come se non bastasse lo statunitense Purvis non è al top vista la sua media-punti molto al di sotto delle aspettative e il connazionale Easley è piuttosto discontinuo. Auspicabile che Masciadri abbia lasciato alle spalle gli strascichi del coronavirus iniziando a dare quel contributo tanto necessario. In ogni caso la miglior medicina sarebbe quella del ritorno da Piacenza con la prima vittoria della stagione che, ahinoi, sembra sulla falsariga della precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *