Cinzia Armenti:”Spero con l’Elite di centrare i nostri obiettivi”

Cinzia Armenti, ventenne play, nata a Toritto in provincia di Bari il 14 settembre 1999, si presenta agli appassionati di ItaliaBasket in un’intervista esclusiva nel giorno dell’annuncio del suo trasferimento all’Elite Basket Roma.

Che impressioni hai avuto dalla tua nuova società?
“Quando a maggio sono venuta a conoscere l’ambiente e a mostrare le mie doti in una sorta di provino, mi è subito piaciuta la società e sono entrata in sintonia con Laura Ortu. “

Sei reduce da un’ottima stagione.
“Alla Pink Basket ho giocato come play titolare nella scorsa stagione, peccato che abbiamo solo sfiorato l’accesso agli spareggi promozione.”

Hai anche un precedente in A2.
“Si, a Orvieto, nella stagione 2016/17. Ero giovanissima, ma con l’U20 e l’U18 sono approdata alle finali nazionali.Purtroppo la rottura del crociato ad aprile mi ha impedito di portare a termine la stagione”.

Sei stata presentata come una ragazza eclettica, rapida e con una grande faccia tosta. Tu come ti descriveresti?
“Sono una ragazza abbastanza esuberante, vivace, ma so anche limitarmi. In campo ho bisogno di sentire la fiducia del coach e della squadra per rendere al massimo. Sono anche una ragazza semplicissima, senza grandi pretese, ma con tanta voglia di emergere e forza di carattere. Dopo l’infortunio al crociato ho capito veramente quanto sia forte la mia passione per la pallacanestro”.

Cosa ti aspetti da quest’esperienza all’Elite?
“Spero di raggiungere insieme alla società, al coach e alle mie compagne gli obiettivi prefissi. Vorrei che al termine della stagione ci sentissimo fieri di quanto mostrato in campo. Arriverà qualche sconfitta che servirà a farci crescere ulteriormente, ma sono qui per vincere”

Tra le tante esperienze anche due stagioni con le Azzurrine.
“Si è stato bellissimo, due anni faticosi ed impegnativi, una splendida esperienza. Peccato che ad aprile mi fossi infortunata e non ho potuto così prender parte al Trofeo delle Regioni”.

Sei iscritta all’Università di Bari, pensi di riuscire a conciliare sport e studio?
“Studio Marketing e Comunicazione. Intendo impegnarmi nello studio e tornerò a Bari per dare gli esami”.

Il rapporto con la tua famiglia?
“Siamo quattro figli e la separazione dalla mia famiglia sarà per me molto dolorosa. Ma la passione per il basket prevale e mi lascerò tutto alle spalle”

Non ci resta che augurarti in bocca al lupo e di centrare gli obiettivi stagionali.

One thought on “Cinzia Armenti:”Spero con l’Elite di centrare i nostri obiettivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *