Lucca di misura a Battipaglia, la Reyer supera la Geas

Grandi emozioni nel turno di Sorbino Cup A1 successivo alla Coppa Italia vinta dalla Passalacqua Ragusa (a riposo questa domenica).
L’Umana Reyer Venezia si “vendica” dall’eliminazione subita in Coppa Italia sconfiggendo l’Allianz Geas Sesto San Giovanni per 74-62 al Taliercio. Partita equilibrata come quella di San Martino, in cui il Geas (bene Nicolodi, 15, e Verona, 10) mette anche la testa avanti nell’ultimo quarto con la tripla di Williams (18 punti), ma viene respinto dalle venete con un parziale di 12-0 in cui Carangelo mette due triple fondamentali: 14 per lei, Anderson aggiunge 15 punti, 10 rimbalzi e 8 assist.
La sorpresa del turno arriva da Vigarano, dove la Meccanica Nova viene sconfitta dall’Use Scotti Empoli 83-98. Autentico show in attacco della formazione toscana, che tira un pazzesco 13/27 da tre (48%). La top scorer per la formazione di Cioni è la veterana Pochobradska con 22, da sottolineare anche i 18 di Madonna e 12 in uscita dalla panchina della play Calamai. Per Vigarano non bastano 25 di Fitzgerald e 21 di Bocchetti.
Rischia ma porta a casa la vittoria nel finale la Gesam Gas&Luce Lucca che batte 64-65 la O.ME.P.S. Givova Battipaglia. Sfortunate le campane che riaccolgono le indisponibili delle scorse settimane, ma perdono di nuovo dopo 6′ dal suo rientro Brown. Simon è stellare con una prova da 31+11, ma nel minuto finale salgono in cattedra le ex, prima Orazzo e poi Treffers che segna il tiro vincente a 3″ dalla fine.
Vittoria per il Famila Wuber Schio contro la Elcos Broni, 88-66: a indirizzare la partita è il primo parziale da 25-10 delle Orange, che Broni tampona nel secondo periodo arrivando anche a -5 (39-34), ma alla lunga la profondità del roster scledense fa la differenza. 19 per Quigley, 13 di Dotto e 12 per Lisec, ma importante anche la prova di Fassina da 13 punti in uscita dalla panchina (con 6 rimbalzi).
Evoluzione un po’ diversa al PalaRuffini dove il Fila San Martino di Lupari supera l’Iren Fixi Torino 62-73, ma lo fa dopo aver rincorso: le piemontesi vanno sul 20-15 dopo il primo parziale. La ribalta nel secondo quarto la squadra ospite, con un break di 0-9 aperto e chiuso da Marshall (18 e 6 rimbalzi). Dopo l’intervallo le “Lupe” toccano anche il +17 con due punti di Tognalini, Torino non riesce a rientrare nonostante i 16 di Lawrence e Milazzo.

Umana Reyer Venezia – Allianz Geas S.S.Giovanni 74 – 62 (18-11, 39-34, 55-53, 74-62)
UMANA REYER VENEZIA: Anderson* 15 (3/7, 3/5), Bestagno 8 (2/5 da 2), Carangelo* 14 (2/3, 3/6), Gorini 6 (1/1, 1/2), Kacerik, Crudo NE, De Pretto* 12 (5/7, 0/1), Steinberga* 14 (5/11, 1/4), Madera NE, Sanders* 5 (2/5 da 2), Macchi
Allenatore: Liberalotto A.
Tiri da 2: 20/42 – Tiri da 3: 8/21 – Tiri Liberi: 10/17 – Rimbalzi: 42 5+37 (Anderson 10) – Assist: 28 (Anderson 8) – Palle Recuperate: 11 (Anderson 3) – Palle Perse: 15 (Bestagno 3)
ALLIANZ GEAS S.S.GIOVANNI: Schieppati NE, Arturi* 2 (1/1, 0/2), Loyd* 2 (1/5, 0/2), Verona 10 (3/5, 1/1), Williams* 18 (2/7, 2/4), Panzera, Barberis 2 (1/3 da 2), Nicolodi 15 (3/8, 2/3), Ercoli* 2 (0/1 da 2), Brunner* 11 (3/11, 1/2)
Allenatore: Zanotti C.
Tiri da 2: 14/43 – Tiri da 3: 6/14 – Tiri Liberi: 16/21 – Rimbalzi: 35 2+33 (Nicolodi 7) – Assist: 12 (Panzera 4) – Palle Recuperate: 11 (Williams 5) – Palle Perse: 18 (Loyd 4)
Arbitri: Tallon U., Castiglione A., Giovannetti G.

O.ME.P.S. Givova Battipaglia – Gesam Gas&Luce Lucca 64 – 65 (21-25, 32-39, 44-52, 64-65)
O.ME.P.S. GIVOVA BATTIPAGLIA: Mataloni* 6 (0/3, 2/3), Cremona, Scarpato, Sasso, Trimboli* 11 (4/6, 0/5), Del Pero* 1 (0/2, 0/4), Mazza, Brown 2 (1/2, 0/1), Handy* 13 (2/2, 2/7), Simon * 31 (9/19, 2/2), El Habbab
Allenatore: Matassini A.
Tiri da 2: 16/37 – Tiri da 3: 6/22 – Tiri Liberi: 14/18 – Rimbalzi: 32 7+25 (Simon 11) – Assist: 22 (Mataloni 5) – Palle Recuperate: 9 (Cremona 2) – Palle Perse: 7 (Mataloni 2)
GESAM GAS&LUCE LUCCA: Vaughn* 14 (5/12 da 2), Orazzo 16 (3/4, 3/4), Gatti* 16 (4/8, 2/7), Reggiani, Ngo Ndjock, Graves* 4 (2/8 da 2), Ravelli*, Salvestrini NE, Treffers* 15 (7/10, 0/1), Diene
Allenatore: Serventi L.
Tiri da 2: 21/44 – Tiri da 3: 5/16 – Tiri Liberi: 8/14 – Rimbalzi: 45 12+33 (Graves 10) – Assist: 19 (Gatti 10) – Palle Recuperate: 5 (Orazzo 2) – Palle Perse: 14 (Treffers 4) – Cinque Falli: Graves
Arbitri: Materdomini R., Bartolomeo A., Vanzini C.

Meccanica Nova Vigarano – Use Scotti Rosa Empoli 83 – 98 (23-25, 45-57, 62-77, 83-98)
MECCANICA NOVA VIGARANO: Fitzgerald* 25 (10/16, 0/6), Ceno, Natali 3 (1/4, 0/2), Nativi 2 (1/1, 0/1), Bocchetti* 21 (3/6, 4/9), Miccoli* 4 (1/2, 0/1), Farina, Gilli 5 (2/3, 0/2), Fabbri 8 (2/4 da 2), Bolden* 9 (2/12, 0/2), Rakova* 6 (3/5 da 2)
Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 25/53 – Tiri da 3: 4/23 – Tiri Liberi: 21/31 – Rimbalzi: 43 19+24 (Fabbri 8) – Assist: 11 (Bocchetti 3) – Palle Recuperate: 20 (Gilli 5) – Palle Perse: 19 (Fitzgerald 3) – Cinque Falli: Miccoli
USE SCOTTI ROSA EMPOLI: Rosellini 5 (1/2, 1/4), Calamai 12 (2/4, 2/2), Madonna* 18 (1/3, 5/9), Chiabotto* 4 (2/5, 0/2), Pochobradska* 22 (8/10, 2/3), Lucchesini, Manetti 2 (1/2 da 2), Narviciute NE, Brunelli, Huland El* 19 (5/7, 1/3), Mathias* 16 (5/9, 2/2)
Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 25/43 – Tiri da 3: 13/27 – Tiri Liberi: 9/10 – Rimbalzi: 39 9+30 (Mathias 9) – Assist: 19 (Calamai 6) – Palle Recuperate: 12 (Madonna 4) – Palle Perse: 25 (Calamai 7)
Arbitri: Noce S., Pellicani N., Corrias C.

Famila Wuber Schio – Elcos Broni 88 – 66 (25-10, 46-37, 72-53, 88-66)
FAMILA WUBER SCHIO: Filippi, Fassina 13 (2/3, 1/2), Masciadri 7 (3/3, 0/1), Lisec* 12 (3/5, 2/2), Crippa* 3 (1/3 da 2), Gruda* 8 (3/5 da 2), Battisodo 4 (0/3, 1/2), Andre’ 8 (4/6 da 2), Dotto* 13 (4/7, 1/2), Quigley* 19 (7/7, 1/6), Micovic 1 (0/1 da 2)
Allenatore: Vincent P.
Tiri da 2: 27/43 – Tiri da 3: 6/15 – Tiri Liberi: 16/21 – Rimbalzi: 37 8+29 (Lisec 8) – Assist: 20 (Battisodo 6) – Palle Recuperate: 9 (Dotto 5) – Palle Perse: 10 (Filippi 2)
ELCOS BRONI: Miccoli NE, Spreafico* 15 (0/4, 3/10), Togliani 6 (2/2 da 3), Pavia 12 (2/2, 2/3), Bonasia* 7 (0/3, 1/2), Wojta* 2 (0/4, 0/1), Milic* 15 (6/12, 0/1), Premasunac* 9 (4/7, 0/1), Smorto NE, Gatti
Allenatore: Fontana A.
Tiri da 2: 12/36 – Tiri da 3: 8/20 – Tiri Liberi: 18/21 – Rimbalzi: 25 8+17 (Gatti 7) – Assist: 17 (Wojta 6) – Palle Recuperate: 7 (Pavia 2) – Palle Perse: 14 (Bonasia 6)
Arbitri: Marziali S., Azami A., Ferrara C.

Iren Fixi Torino – Fila San Martino di Lupari 62 – 73 (20-15, 32-41, 45-58, 62-73)
IREN FIXI TORINO: Seumo NE, Jasnowska* 3 (0/2, 1/3), Togliani, Milazzo* 16 (5/6, 1/3), Botteghi, Cabrini 8 (4/4, 0/2), Trucco* 7 (1/10, 1/1), Petrova 5 (1/1, 1/1), Bosio NE, Lawrence* 16 (5/11, 1/4), Davis Reimer* 7 (2/10 da 2)
Allenatore: Riga M.
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 5/14 – Tiri Liberi: 11/14 – Rimbalzi: 36 10+26 (Davis Reimer 10) – Assist: 23 (Milazzo 10) – Palle Recuperate: 7 (Milazzo 2) – Palle Perse: 13 (Trucco 4)
FILA SAN MARTINO DI LUPARI: Webb* 9 (3/6, 1/5), Fietta, Tonello* 6 (0/1, 2/3), Keys* 6 (3/9, 0/2), Melnika* 13 (4/7 da 2), Profaiser NE, Marshall* 18 (6/8, 2/2), Pastore 10 (1/2, 2/3), Tognalini 7 (3/6, 0/2), Sandri 4 (2/5, 0/2)
Allenatore: Abignente G.
Tiri da 2: 22/45 – Tiri da 3: 7/19 – Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 38 10+28 (Tognalini 8) – Assist: 28 (Sandri 5) – Palle Recuperate: 5 (Webb 1) – Palle Perse: 15 (Marshall 3)
Arbitri: Valleriani D., Lanciotti V., Pallaoro L.

CLASSIFICA MARCATRICI:
Hamby D. (PassalacquaRagusa) 357 (19,8)
Vaughn K. (Gesam Gas&Luce Lucca) 337 (17,7)
Marshall T. (Fila S. Martino) 321 (17,8)
Fitzgerald F. (Meccanica Nova Vigarano) 320 (17,8)
Milic N. (Elcos Broni) 307 (16,2)
Simon K. (O.ME.P.S. Givova Battipaglia) 288 (16,9)
Williams B. (Allianz Geas S.S.Giovanni) 277 (15,4)
Harmon J. (PassalacquaRagusa) 266 (15,6)
Steinberga A. (Umana Reyer Venezia) 264 (16,5)
Graves B. (Gesam Gas&Luce Lucca) 250 (13,2)
Lawrence K. (Iren Fixi Torino) 244 (13,6)
Treffers K. (Gesam Gas&Luce Lucca) 243 (12,8)
Kuster J. (PassalacquaRagusa) 241 (13,4)
Bolden B. (Meccanica Nova Vigarano) 237 (13,2)
Wojta J. (Elcos Broni) 236 (13,1)
Davis Reimer T. (Iren Fixi Torino) 221 (13)
Mathias E. (Use Scotti Rosa Empoli) 221 (12,3)
Milazzo I. (Iren Fixi Torino) 221 (12,3)
Webb A. (Fila S. Martino) 221 (12,3)
Anderson J. (Umana Reyer Venezia) 220 (12,2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *