ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO:  GRANDE RINNOVAMENTO PER IL CAMPIONATO 2022-23

Dopo lo scorso Campionato che ha visto la conferma delle Sisters  nella serie A2   2022-23  c’è aria di profondo rinnovamento nel roster bolzanino.  Nuova filosofia, nuovi volti in campo  ed un progetto sportivo  che privilegia il lavoro su Atlete giovani , promettenti  ed  entusiaste.  Coach Pezzi: ”  Nella scorsa stagione abbiamo giocato due campionati diversi . Un girone di andata al di sotto  delle aspettative ed un girone di ritorno con un passo  spedito e sicuro. Non abbiamo centrato l’ingresso  nei playoff per un soffio e solo risultati imprevisti su altri campi  ci hanno negato la soddisfazione di raggiungere l’obbiettivo che ci eravamo prefissati.  Abbiamo avviato una riflessione e pensiamo che sia giunto il momento di aprire  la strada  ad Atlete giovani e ricche di volontà che aspettano solo di essere messe alla prova per dimostrare il proprio talento.  Abbiamo passato giorni a visionare filmati, a cercare di interpretare  i profili motivazionali di molte Atlete emergenti , a valutarne  caratteristiche  e spessore umano. Questo è stato il filtro con il quale abbiamo lavorato per cercare di ridisegnare la squadra, facendo tesoro delle esperienze  e delle soddisfazioni che ci hanno arricchito in questi anni.”

C’è anche un cambio di rotta nella spina dorsale della squadra. Dopo due anni di play straniero e centro italiano anche  qui l’aria di cambiamento spira forte.  Chiusa la straordinaria esperienza tecnica ed umana con Karin Kuijt, Capitano della Nazionale Olandese , Donna meravigliosa ed Atleta impareggiabile, lo slot della  giocatrice Comunitaria sarà dedicato ad un centro che giocherà vicino a canestro.  Per  sostituire Kuijt in cabina di regia la Società ha identificato SOFIA DE MARCHI, veronese anno 2001,  come candidata ideale per le ottime qualità palesate  e per il grande margine di miglioramento in suo possesso.  Pur essendo giovane Sofia ha un buon bagaglio di esperienze, prima maturate a Marghera e ad Alpo  e nell’ultima stagione, con  responsabilità sempre maggiori in termini di minuti e di qualità ,  a Firenze. 

Coach Pezzi su Sofia De Marchi: ” Ha le caratteristiche che serviranno per il gioco che intendo impostare. Velocità, sfrontatezza, cambi di ritmo ed una grande attitudine nell’imparare, la stessa che  ha dimostrato nella stagione passata a Firenze.  Ha avuto un ottimo tecnico in coach Corsini ed ha avuto l’indubbia capacità di assorbire da Lui molte importanti nozioni.  Ha condiviso la regia con Atlete di alto livello (  Marta e Silvia Rossini n.d.r.)  dimostrando umiltà e passione  in ogni frangente. E’ arrivato il tempo per Lei di maggiori responsabilità e Bolzano potrebbe essere una buona occasione. Sono  lieto quindi  di dare il benvenuto alla prima new  Sister della stagione, con l’esortazione  a  proseguire con rapidi passi verso  il successo che merita. ” Ad maiora”