Armani Exchange Olimpia Milano Campione U15 maschile

Nel torneo maschile l’A|X Armani Exchange Olimpia Milano conquista il titolo battendo in una bellissima finale l’Aquila Basket Trento col punteggio, maturato solo nei minuti finali, di 67-59. Lonati è il top scorer per l’Olimpia con 19 punti.
Terzo posto alla Smg Basket School Latina, che ha avuto la meglio sulla Virtus Bologna 71-60 (34 Perez).

Finale 1°/2° posto

Aquila Basket Trento 2013 – A|X Armani Exchange Olimpia Milano 59-67
Partiamo dalla fine: se dopo la finale femminile era difficile immaginare un’altra gara tanto equilibrata quanto intensa di emozioni, Milano e Trento hanno dimostrato la bellezza del basket giovanile, regalando al pubblico del PalaCrisafulli uno vero spettacolo. Trento parte con più fiducia chiudendo sopra di 4 il primo parziale allungando fino al +13 (26-13) a metà del secondo periodo. Ma Milano piazza il contro-break da 20-2 che stordisce gli avversari, con Lonati autore di 7 punti nel giro di pochi minuti. Si va all’intervallo lungo con Milano avanti di soli due punti, l’equilibrio caratterizza anche il terzo quarto (50 pari) con la tripla di Placinschi a rimettere Trento in piena corsa per il titolo. Gli ultimi dieci minuti mettono in mostra per Milano un Youssef autore di 10 degli ultimi 14 punti, con Trento che paga carissima la tensione negli ultimi possessi che produce alcune velenose palle perse. Milano vince il titolo mettendo quattro giocatori in doppia cifra: Lonati (19), Youssef (17), Garavaglia (14) e Karem (11). Complimenti a Trento arrivata vicinissima al titolo, per la squadra di coach March citazioni per Placinschi (17), Tobia Triggiani (15), Beccara e Dorigotti che chiudono con 10 punti.

Aquila Basket Trento – Olimpia Milano 59-67 (15-11, 18-24, 17-15, 9-17)
Aquila Basket Trento: Trigianni 15 (5/10, 1/4), Placinschi 17 (5/12, 2/2), Beccara 10 (4/6), Zanella 4 (2/3), Dorigotti 10 (4/13), Dei (0/1, 0/2), Iobstraibizzer, Tonina, Andreatta (0/1), Papa, Trigianni 2 (1/1), Mazzurana 1. All. March
Olimpia Milano: Omar 11 (4/11, 1/6), Agnoletto (0/2, 0/1), Lonati 19 (8/19, 1/6), Garavaglia 14 (4/10, 1/7), Gerbasio 2 (1/1, 0/1), Campo (0/1), Greco, Youssef 17 (7/11, 1/3), Belli (0/1, 0/2), Ghezzi, Cortellino (0/1, 0/1), Lomartire 4 (2/4, 0/1). All. Halabi

Finale 3°/4° posto

Virtus Pall. Bologna – Smg Basket School Latina 60-71
Grandissima intensità per la gara che metteva in palio il terzo posto in Italia. Bologna inizia con il piede giusto con i punti di Farina e l’energia di Maurizi, ma Latina resta in scia con il solito Perez. Nel secondo quarto le squadre esauriscono presto il bonus, ma nessuna riesce ad approfittarne dalla lunetta. Ravaioli si sblocca per Latina, che chiude il primo tempo sotto di un punto. Nel terzo periodo regna ancora l’equilibrio, per le V Nere entra in partita Gorgati che inizia a sforacchiare la retina con regolarità, ma per Latina rispondono presenti Perez e Ravaioli, che mette triple
pesantissime per impattare la gara. Le squadre proseguono appaiate anche negli ultimi 10′, fino a quando le triple dall’angolo di capitan Perez firmano un break fatale per la Virtus.

Virtus Bologna – SMG Basket School 60-71 (14-13, 19-19, 15-16, 12-23)
Virtus Bologna: Maurizi 5 (1/6, 1/4), Baiocchi 14 (4/9, 1/3), Cavalli 2 (1/3, 0/1), Accorsi 2 (1/2, 0/4), Farina 13 (5/8, 1/2), Gabriele 4 (1/3, 0/1), Bonetti, Corriere, Berlati 5 (1/1, 1/2), Venturi (0/2 da tre), Gorgati 15 (3/5, 2/4), Ussia. All. Venturi
SMG Basket School: Ravaioli 21, Tamaucau 2 (1/9), Antinori 2 (1/3, 0/2), Perez 34 (8/17, 3/4), Talano 4 (2/5), Bottoni 2 (1/1), Macaro 2 (1/3, 0/1), Pistilli, Colarullo (0/1 da tre), Zanier (0/2, 0/3), De Domenico 4 (2/5). All. Selzano

Classifica finale
1° A|X Armani Exchange Olimpia Milano
2° Aquila Basket Trento 2013
3° Smg Basket School Latina
4° Virtus Pall. Bologna

Miglior quintetto
Maikcol Perez (SMG Latina)
Achille Lonati (Olimpia Milano)
Cesare Placinschi (Aquila Trento)
Matteo Baiocchi (Virtus Bologna)
Diego Caravaglia (Olimpia Milano)

Miglior allenatore
Claudio March (Aquila Trento)