Play-Off, il Famila Wuber debutta a San Martino

Si alzano le temperature e la stagione entra nella sua fase calda: stanno per prendere il via i playoff, il momento più atteso del campionato. Si comincia con i quarti di finale con le formula delle due sfide (andata e ritorno) con somma di punteggio finale. Il Famila Wuber debutterà a San Martino di Lupari, affrontando così il Fila per la quarta e quinta volta in stagione, domani alle 20.30; venerdì alla stessa ora la gara di ritorno al PalaRomare. È il quarto di finale che l’anno scorso non si giocò per il focolaio di Covid scoppiato tra le lupe e che mandò direttamente le orange in semifinale.

La fase regolare della Techfind Serie A1 e i due trofei già conquistati (Supercoppa Italiana e Coppa Italia) hanno stabilito che sulla carta Schio è la squadra da battere, letteralmente. Un percorso netto, infatti, fin qui della formazione di coach Dikaioulakos che ha vinto tutte le 28 partite giocate in Italia da settembre ad oggi. Ora è arrivato il momento di completare questa straordinaria cavalcata.

Il primo confronto stagionale con le Lupe risale al 28 novembre 2021 e fu la sfida più equilibrata di tutte: le orange si imposero 67-60 grazie ai 25 punti e 12 rimbalzi di Gruda che diede vita ad uno splendido duello tra lunghe con la pari ruolo Kelley (24 punti e 11 rimbalzi). Il 27 febbraio, al Palalupe, le due formazioni si affrontarono nella gara di ritorno che vide un successo netto delle scledensi per 64-80: fu una partita equilibrata nel primo tempo, svoltata al rientro dagli spogliatoi grazie ad una Mestdagh superlativa da 20 punti e 10 rimbalzi. Infine, ultimo confronto il 24 marzo nei quarti di finale di Coppa Italia: vittoria orange per 79-63 con 20 punti di una pimpante De Shields ma segnata anche dall’infortunio di Milazzo che stava letteralmente trascinando le sue alla rimonta. La play delle lupe non è più tornata in campo da quella partita.

Domani ci si attende, come al solito, un Palalupe infuocato tanto più che la società giallonera ha deciso di regalare a tutti i tifosi l’ingresso gratuito per cercare di spingere la squadra in questa prima sfida da dentro o fuori.

Le altre gare in programma in questa andata dei quarti di finale sono: Passalacqua Ragusa – Gesam Gas Lucca, La Molisana Campobasso – Umana Reyer Venezia, Limonta Costa Masnaga – Virtus Segafredo Bologna.

Arbitri

Alessandro Tirozzi di Bologna

Alessandro Saraceni di Zola Pedrosa

Chiara Corrias di Cordovado