Domani alle 18 super sfida con la Gesam Gas Lucca

Con la vittoria per 79-63 contro le padrone di casa di San Martino di Lupari, il Famila Wuber si è guadagnato l’accesso alle semifinali di Techfind Coppa Italia – IFP Cup. Domani, alle ore 18, affronterà la Gesam Gas e Luce Lucca che ha superato nei quarti di finale la Passalacqua Ragusa per 67-71: difficile definirlo un upset dal momento che la Virtus Eirene sta attraversando un momento molto difficile della propria stagione mentre Le Mura è sulla cresta dell’onda. Al termine della propria partita, coach Dikaioulakos ha parlato delle prossime avversarie come “la squadra che sta giocando il miglior basket in Italia”.

Undici vittorie nelle ultime dodici partite (unica sconfitta il 2 marzo a Costa Masnaga per 74-69) e un percorso di crescita incredibile dall’inizio del campionato, proseguito nonostante l’infortunio di Wiese, giocatrice in costante doppia cifra di rendimento per punti segnati. Coach Andreoli può contare sul talento di Dietrick, vera trascinatrice delle toscane con i suoi 15,6 punti e 7,3 assist; ma anche su un gruppo eterogeneo di giocatrici pronte a dare il proprio contributo prendendosi le giuste responsabilità: Miccoli (10,6 punti), Kaczmarczyk (10,5 punti e 8,8 rimbalzi), Natali (8,7 punti), Frustaci, Gianolla, Parmesani e Gilli.

Come detto da Olbis Andrè nel post partita di ieri “ci attende una gara molto difficile, ancora più di questa sfida altamente fisica con San Martino”. Nei quarti di finale, nonostante Schio non abbia offerto la prestazione più brillante della stagione, ha portato a casa tante note positive: l’ottimo approccio alla gara soprattutto con De Shields, il rientro di capitan Dotto, lo straordinario contributo di Andrè in una serata opaca di Gruda e Keys, l’ottimo apporto dalla panchina di Verona e Crippa, la certezza di una Laksa sempre fattore determinante nei momenti chiave del match.

Per coach Dikaioulakos sarà davvero difficile decidere se cambiare una delle sue straniere ed eventualmente quale: De Shields e Laksa hanno fatto davvero molto bene anche se Mestdagh scalpita dopo le entusiasmanti prestazioni dell’ultimo mese; difficile invece rinunciare a Gruda, un vero totem in area anche nelle serate meno ispirate.

Come sempre la gara sarà trasmessa in diretta in chiaro su LBFTV.

I precedenti

Schio e Lucca si sono affrontate il 3 ottobre all’Opening Day di Moncalieri. In quell’occasione vittoria orange per 68-46 dopo un primo tempo molto equilibrato e dal basso punteggio. Laksa e Dietrick 15 punti per parte. Mercoledì 30 marzo è invece previsto il recupero della gara di ritorno che si sarebbe dovuta disputare a inizio gennaio.

Arbitri

Barbiero Marco di Milano (MI)

Culmone Cristina Maria di BOLOGNA (BO)

Ugolini Edoardo di FORLI’ (FC) Credit foto: Elio Castoria | Lega Basket Femminile