rimonta Milwaukee, Boston sconfitta 117-113

Decisivo Antetokounmpo, che al rientro segna 36 punti

Il ritorno in campo di Giannis Antetokounmpo, che aveva saltato le ultime cinque partite per il protocollo Covid, ha dato la carica ai Milwaukee Bucks capaci di rimontare in extremis sui Boston Celtics nel secondo incontro natalizio della Nba, imponendosi 117-113.

I bostoniani sentivano di poter conquistare la vittoria sul campo dei detentori dell’anello, ma nella fase finale dell’ultimo quarto non hanno retto alla spinta dei rivali.
Antetokounmpo ha messo a segno 36 punti e 11 assist per i Bucks, che sono terzi nella Eastern Conference con un record di 22 vittorie e 13 sconfitte. I migliori marcatori dei Celtics sono stati Tatum e Brown, 25 punti a testa, con la loro squadra che è nona, con 16 vittorie e 17 sconfitte.