CAPRI ESPUGNA FIRENZE

Cronaca – Parte bene Capri che con Manfrè, Dacic e Rios firma lo 0-6 iniziale. Reani sblocca Firenze, ma Maggi, Dacic e Rios trovano ancora la via del canestro per un clamoroso 1-14 a tabellone. Firenze è nervosa e il tecnico sanzionato a coach Corsolini allunga ulteriormente il passivo. Reani e Poggio sbloccano le compagne (9-15), ma il finale di quarto è tutto caprese con Manfrè e Dacic a puntellare il 9-21 esterno. Anche nel secondo periodo Blue Lizard padrona del campo, con Rios e Manfrè protagoniste nel firmare il più diciannove (10-29) a metà frazione. Silvia Rossini prova a limitare i danni, ma il margine non cambia e Bovenzi sigilla sul 13-32 il primo tempo. Dopo la pausa lunga Boccalato regala subito ventun punti di scarto, mentre Bovenzi prima e Maggi poi scrivono il più ventitrè, sul 17-40. Botta e risposta tra Poggio e Maggi, ma è Marta Rossini a ridare nuovamente speranze alle toscane, con un parziale personale che vale il 28-44 che chiude i primi trenta minuti. Nell’ultima frazione Firenze prova in ogni modo a ricucire il passivo, con De Cassan e Reani a scrivere il meno dodici. Dacic sblocca Capri, ma Firenze continua a trovare la via del canestro e la tripla di Scarpato vale il meno nove, sul 37-46. La Blue Lizard è però brava a non scomporsi e con la solita Dacic, ben supportata da Rios e Manfrè, ritrova attacchi puliti e concreti, riallungando sul 39-51 a cinque minuti dal termine. Marta Rossini prova a lanciare l’ultimo assalto (46-51 al 38’), ma prima Rios e poi Bovenzi trovano la via del canestro mettendo i titoli di coda alla gara. Capri sbanca Firenze 48-55.https://25090b9280d2861f61ca24af37404222.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

Di seguito le dichiarazioni di coach Falbo: “Finalmente le ragazze sono riuscite a dimostrare il loro potenziale. Inizio super con tanta determinazione e concentrazione. Per due quarti buon attacco e ottima difesa, permettere solo 13 punti alla squadra fiorentina è un buon segnale. Normale anche il loro recupero, l’importante era tenere e ci sono riuscite. Da sottolineare anche il debutto della giovanissima Moretti. Ora  torniamo in palestra con più tranquillità e domenica ci aspetta Umbertide”.

FIRENZE-CAPRI 48 55

Firenze: M.Rossini 22, Scarpato 5, S.Rossini 5, Poggio 5, Reani 7, De Marchi, Dell’Olio, Galfano ne, Polini ne, Franchini, De Cassan 4. All. Corsini
Capri: Rios 13, Bovenzi 11, Maggi 8, Manfrè 8, Dacic 13, Porcu, Panteva, Boccalato 2, Martines ne, Moretti. All. Falbo