U16F Elite, finale playoff: Basket Costa vince un altro titolo regionale, battendo 71-60 Ororosa Bergamo!

Altra grande soddisfazione per Basket Costa, che si impone nella finale playoff disputata a Usmate contro Ororosa Bergamo e va a prendersi un altro titolo regionale, questa volta Under 16 Élite. Un match veramente complicato, ma che le ragazze di coach De Milo hanno saputo interpretare nella maniera corretta, nonostante nel primo quarto le bergamasche abbiano avuto la meglio: 15-12 al 10’. Nel secondo parziale, le biancorosse hanno provato a rimettere la partita sui binari a loro più congeniali, piazzando un buon break che ha permesso di arrivare all’intervallo con il naso avanti, 27-29. È stato il terzo periodo, però, a fare davvero la differenza, dato che l’attacco delle panterine è letteralmente esploso, con un break di 26-16, che ha permesso di mettere insieme un buon gap in doppia cifra, che è stato protetto e conservato alla perfezione negli ultimi dieci minuti. Top scorer capitan Bernardi con 22 punti.

Il commento dopo la finale da parte di coach Cosimo De Milo: “Ororosa Bergamo ha un roster molto interessante, competitivo con tanti prospetti notevoli. Non è stato facile, visto questa era una delle poche partite in cui abbiamo dovuto combattere e dare tutto sul campo. Brave le ragazze, una vittoria che dà quasi un senso verso un ritorno alla normalità, in un periodo veramente non facile, dopo tante sofferenze e difficoltà. Tra protocolli e restrizioni, non è stato semplice organizzare allenamenti e quant’altro: grazie anche alle famiglie delle ragazze, che le e ci hanno supportato in questo percorso da quando sono ripresi gli allenamenti. Ringrazio anche Bicio, che ha pensato a tutelare tutti noi, ma al tempo stesso ha fatto ripartire tutta la macchina di Basket Costa in sicurezza. Ovviamente, i ringraziamenti si estendono a tutto lo staff, da Gabriele Pirola a Paolo Seletti, passando ovviamente per Pierangelo Rossi, ma anche al preparatore fisico Airaghi e al fisioterapista Buttol, e al dirigente Arturo Mastranzo, con cui abbiamo condiviso tante esperienze negli ultimi anni, con numerose soddisfazioni. Nei momenti decisivi abbiamo fatto dei canestri importanti, dalle lunghe fino alle nostre esterne si sono fatte trovare tutte pronte, e anche chi è uscita dalla panchina ha dato un contributo intenso e importante nei momenti in cui c’era da dare battaglia”.


Tabellino
Ororosa Bergamo – Basket Costa 60-71 (15-12; 27-29; 43-55)
Basket Costa: Rotta 13, Spreafico 6, Galli S., Motta 2, Cibinetto 7, Gatti A., Galli A., Bernardi 22, Serra 9, Osazuwa 2, Cesana 2, Prederi 8. All: De Milo