BRONI INGAGGIA BESTAGNO

La Pallacanestro Femminile Broni 93 aggiunge un nuovo elemento per la stagione 2021/2022. Si tratta della play-guardia Elena Bestagno, 177 cm, nata a Sanremo il 30 novembre 1991. Alle sue spalle vanta una lunga carriera internazionale tra Italia e Belgio, dove ha trascorso sei anni, giocando da professionista e laureandosi. Inizia con la palla a spicchi, assieme al fratello, nella Rari Nantes Bordighera, quindi a 12 anni passa ad Ospedaletti e nel 2005 alla gloriosa Pool Comense, dove completa il percorso nelle giovanili e debutta in serie A1. Elena rimane sulle rive del lago fino al 2009, quando passa al Basket Parma, sempre nella massima serie nazionale, in cui conta 25 presenze nella prima stagione e 22 nella seconda.Quindi è per due anni a Priolo, in Sicilia, sempre in A1, per poi riavvicinarsi a casa nel 2013/2014 con la Newbasket A-Zena Genova (A2) con cui mette a referto 9.4 punti di media a partita. Nel gennaio 2014 approda alla Fila San Martino, quindi intraprende una lunga carriera in Belgio. Dal 2014 al 2017 è allo Spirou Monceau Charleroi: al suo esordio segna 9.2 punti di media a partita nella Belgium-Division I. Quindi il passaggio al Belfius Namur, con cui disputa due EuroCup. La sua miglior prestazione nella coppa europea arriva nel 2019 contro la formazione ungherese del VBW CEKK Cegled: 13 punti con 5/6 da 2 punti. Dopo l’esperienza all’estero il ritorno in Italia con la maglia della Dondi Multistore Vigarano, dove trova coach Andrea Castelli, suo prossimo allenatore anche a Broni. Per lei 6,5 punti di media a match: la miglior prestazione contro Battipaglia quando mette a referto 26 punti. Nel 2007 ha vinto la Division B dell’Europeo under 16 con la Nazionale italiana. Ha disputato inoltre due Europei con l’under 18 e con la Nazionale under 20 gli Europei di categoria nel 2010 e nel 2011.