CREMA ALLA QUARTA FINALE

La Parking Graf Crema conquista la sua quarta finale di Coppa Italia consecutiva e ora sfiderà la Delser Udine per il titolo.

Molto equilibrio nella prima frazione con San Giovanni Valdarno che parte meglio nel primo parziale, per andare sino al 4-11. Crema però, dopo i primi minuti di studio, ritrova smalato con Dobrowolska e Nori per il -1. Il libero di Missanelli chiude il primo quarto sul 12-16.

In apertura di secondo parziale il vantaggio Crema con la tripla di Caccialanza: dura poco però, con la squadra toscana che aggancia sul 25 pari. Le cremasche però chiudono meglio il quarto trovando diversi punti dai tiri liberi per 31-25: la prima metà si chiude sul +3 cremasco, dopo la tripla di Sasso e i punti di Olajide c’è il canestro di Nori.

Subito bene Crema nel terzo quarto con la tripla del +8 realizzata dal capitano Caccialanza. Trehub e De Pasquale rispondono con un break di 0-5: la lunga è particolarmente ispirata e con Nativi porta San Giovanni Valdarno a soli due punti di distanza (46-44). Da lì in poi nei restanti minuti si segna col contagocce ma Crema apre molto bene l’ultima frazione: tripla di Caccialanza, ancora una volta per il +8.

San Giovanni però è avversario tosto per le cremasche, con il ritorno al -1 firmato da Trehub le toscane tornano a metter pressione alle tri-detentrici, che ben rispondono col semigancio di Nori e un gioco da tre punti di Pappalardo per il 57-51. Missanelli aggancia per il 59 pari quando si entra nel minuto finale, poi sulla stoppata di Pappalardo c’è il contropiede che porta al gioco da tre punti di Nori a 38″ dalla fine. 2/2 di Miccio dai liberi, poi stop difensivo per la Bruschi che può andare per vincere a 5″ dalla sirena: proprio Miccio si costruisce un ottimo ultimo tiro allo scadere che viene però respinto dal ferro. Crema conquista così la vittoria e domani sfiderà Udine nella sua quarta finale di Coppa Italia consecutiva dopo gli ultimi tre anni di successi.

Parking Graf Crema – Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno 62 – 61 (12-16, 33-30, 48-44, 62-61)
PARKING GRAF CREMA: Nori* 19 (7/19 da 2), Gatti* 12 (2/6, 0/3), Zagni, Capoferri 3 (0/1, 1/1), Radaelli NE, Caccialanza* 9 (0/1, 3/9), Cerri, Parmesani NE, Rizzi* 4 (2/2, 0/2), Pappalardo* 11 (3/7 da 2), Guerrini NE, Dobrowolska 4 (2/5, 0/1)
Allenatore: Stibiel G.
Tiri da 2: 16/41 – Tiri da 3: 4/16 – Tiri Liberi: 18/22 – Rimbalzi: 39 11+28 (Nori 12) – Assist: 8 (Nori 4) – Palle Recuperate: 2 (Rizzi 2) – Palle Perse: 11 (Rizzi 4)
BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai NE, Bona, Sasso 5 (1/1, 1/1), De Pasquale* 3 (0/2, 1/4), Miccio* 10 (1/6, 2/6), Nativi* 13 (5/7, 1/2), Trehub* 15 (7/14 da 2), Missanelli 9 (3/9 da 2), Cecili NE, Togliani, Olajide 6 (2/3 da 2), Gregori*
Allenatore: Franchini A.
Tiri da 2: 19/48 – Tiri da 3: 5/16 – Tiri Liberi: 8/10 – Rimbalzi: 42 13+29 (Trehub 10) – Assist: 10 (Nativi 6) – Palle Recuperate: 8 (Nativi 4) – Palle Perse: 12 (Nativi 3)
Arbitri: Pellegrini A., Rezzoagli L.