AL PALA SAMMONTANA UN DERBY SPECIALE

Se è vero che in questa prima fase per l’Use Computer Gross sono tutti derby, è altrettanto vero che quello di sabato al Pala Sammontana ha un sapore del tutto speciale. Alle 18 (arbitri Marzo di Lecce e Nonna di Casamassima) arriva infatti in via Martini la Blukart San Miniato, attuale capolista del campionato con appena una sconfitta rimediata finora. Una gara che arriva dopo il ko di Chiusi ed alla vigilia della trasferta di Piombino e, quindi, in un momento particolare. “E’ vero – attacca coach Alessio Marchini – ma è altrettanto vero che abbiamo voglia di riscatto dopo il ko di domenica. In questa settimana i ragazzi hanno lavorato bene e con la giusta motivazione e quindi mi aspetto di vedere in campo una squadra col giusto atteggiamento. Per noi sarebbero due punti importanti non solo per la classifica ma anche per l’autostima. Per portarli a casa serviranno quaranta minuti senza mai mollare e da giocare con grande lucidità”. “San Miniato – prosegue il tecnico – ha raggiunto un livello importante ed è prima non per caso. Ha perso solo ad Ozzano per le pessime percentuali avute al tiro e perchè, a volte, è normale anche di alzare il piede dal gas. Gioca un basket particolare sia in attacco che in difesa ed è davvero difficile giocarci contro”.
Come detto da Alessio Marchini, la Bulkart di Federico Barsotti è ormai squadra che ha raggiunto una sua precisa identità. Dopo aver conquistato l’anno scorso l’accesso alla finale di Coppa Italia ed essere stata prima al momento dello stop per la pandemia, quest’anno ha ripreso ad un ritmo molto alto tanto da aver perso una sola gara e da avere al momento il miglior attacco del girone. Sicuramente alla Computer Gross spetta un compito molto difficile, ma la speranza è che i biancorossi abbiano un’importante reazione in un periodo non brillante.
Resta da dire che la gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma Lnp Pass per gli abbonati (è possibile anche acquistare il singolo evento a 3,50 euro).