Sorteggio Champions per la Dinamo un girone difficile

Dall’urna svizzera la Dinamo Banco di Sardegna pesca Nymburk, Bamberg e Saragozza per i playoff di Basketball Champions League. Girone tosto per Marco Spissu e compagni che se la vedranno con squadre profonde e ben attrezzate e ritroveranno tra le file tedesche l’ex Michele Vitali. Il gm Federico Pasquini e l’assistant coach Edoardo Casalone, ai microfoni di Dinamo TV, commentano a caldo il gruppo L: “È ancora presto per fare commenti, non si dice mai ma onestamente siamo abbastanza contenti del sorteggio. Nymburk è una squadra interessante da non sottovalutare, giocare contro loro è sempre dura. Bamberg non sta facendo benissimo in campionato ma in coppa ha fatto filotto, ha caratteristiche diverse dalle nostre e potrebbe soffrire il nostro post basso. Saragozza ha tanti ottimi giocatori, anche loro segnano tanto quindi potrebbero essere partite divertenti da vedere”.

I precedenti. Le avversarie dei giganti di coach Gianmarco Pozzecco saranno tre formazioni già affrontate nelle precedenti stagioni europee: gli spagnoli del Saragozza nell’annata 2015-16 in occasione delle Last 32 di Eurocup, i tedeschi del Bamberg sia in Eurocup nel 2014 che in Eurolega nel 2015 e i cechi del Nymburk in Basketball Champions League nel 2017.

Gli altri gruppi. Brindisi sfiderà due turche, Pinar Karsiyaka e Tofas Bursa, e l’Hapoel Holon dell’ex Tyrus McGee. Gruppo J con le spagnole Tenerife e Burgos, VEF Riga e Igokea mentre nel gruppo K si contenderanno il passaggio del turno Aek Atene, Novgorod, Turk Telekom e Strasburgo.

Il regolamento. Le prime due di ogni gruppo dei Playoff accederanno alla Final Eight che si terrà nella prima settimana di maggio, in una location ancora da definire, e decreterà la vincitrice della Basketball Champions League 2020-2021.