DERBY AL NAPOLI, ESPUGNATO IL PALAMANGANO

Brandon Sherrod, con 23 punti, ma non solo: esordio vincente per coach Stefano Sacripanti sulla panchina del Napoli Basket che passa a Scafati nel derby campano di Serie A2. Risultato finale di 82-84 per i partenopei con i parziali progressivi di 16-18, 38-36 e 59-62 contro la Givova. Debutto con sconfitta per Giovanni Perdichizzi sulla panchina del club dell’Agro. “Per noi sono due punti importantissimi dal punto di vista mentale. – ha spiegato Sacripanti nel post-gara al PalaMangano – Abbiamo vinto su uno dei campi più difficili di Serie A2. I ragazzi hanno lavorato benissimo da martedì, non si sono risparmiati neanche un secondo. Oggi si poteva anche perdere, ma era importante giocarsela fino alla fine e l’abbiamo fatto. Sono molto contento perchè i ragazzi hanno eseguito tutto ciò che abbiamo preparato. Giovedì abbiamo un’altra gara fondamentale a cui siamo già proiettati. Dobbiamo essere bravi a subire meno punti, siamo passati dai 94 punti subiti domenica scorsa agli 82 di questa sera in trasferta. Non siamo una squadra atletica, ma dobbiamo sopperire sotto gli altri aspetti. Sono felice di aver regalato questa gioia ai tifosi che questa sera sono stati importanti, incitandoci dalla palla a due fino alla sirena finale, nonostante le tre sconfitte subite”.

Serie A2 (Girone Ovest) – Quarta Giornata (PalaMangano, Scafati)
Givova Scafati – Gevi Napoli 82-84
Parziali progressivi:
 16-18, 38-36, 59-62
Scafati: Markovic ne, Putney 13, Tommasini 3, Crow 10, Spera ne, Lupusor, Contento 9, Robustelli ne, Ammannato 7, Rossato 10, Fall 10, Frazier 20. All. Perdichizzi.
Napoli: Guarino, Roderick 15, Klacar ne, Chessa 15, Dincic 3, Sandri 15, Milosevic ne, Monaldi 5, Spizzichini 4, Sherrod 23, Milani 4. All. Sacripanti.

Foto: pagina ufficiale Facebook Napoli Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *