Mondiali 2019: I convocati della Spagna di Scariolo

Il commissario tecnico della nazionale spagnola di pallacanestro, l’italiano Sergio Scariolo, ha sciolto le ultime riserve e a dieci giorni dall’inizio del Mondiale e ha diramato la lista dei dodici giocatori che in Cina cercheranno di conquistare una medaglia e cancellare la delusione per non essere arrivati sul podio nell’edizione iberica del Mondiale giocata nel 2014. Tra i convocati di Scariolo figurano Ricky Rubio, Quino Colom, Sergio Llull, Pau Ribas, Rudy Fernández, Xavi Rabaseda, Javi Beirán, Juancho Hernangómez, Víctor Claver, Pierre Oriola, Marc Gasol e Willy Hernangómez.

Gli ultimi tagli operati dopo il training camp di queste settimane sono quindi Jaime Fernandez, play dell’Unicaja Malaga, e il lungo del Saski Baskonia Illimane Diop. Giocatori per cui Scariolo ha comunque speso parole di stima e incoraggiamento: “Credo che questi siano i giocatori migliori per intraprendere questo percorso con la speranza che non ci siano problemi E’ giusto dare già una fisionomia definitiva al gruppo. Per quanto riguarda Diop e Fernandez li abbiamo ringraziati perché in queste settimane hanno fatto un grande lavoro. Appartengono al 100% a questa squadra. Entrare a far parte di un gruppo consolidato come il nostro richiede tempo e soprattutto all’inizio possono succedere cose del genere”. Scariolo ha poi rivelato un curioso aneddoto su Marc Gasol: “Con lui ho un debito morale perché nel 2009 gli ho promesso un posto da titolare che per alcune circostanze non gli ho più potuto dare. Ho sempre sentito un po’ questo debito e adesso voglio saldarlo con coerenza e rispetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *