Super Bovenzi e Udine vola in semifinale

La WomenAPU Libertas Basket School Delser Udine ha vinto la gara3 dei quarti di finale dei play-off di serie A2 femminile, contro la Logiman Broni e si è guadagnata l’accesso alle semifinali, dove affronterà, in una serie al meglio delle tre gare, il Sanga Milano che ha superato, in rimonta la San Giorgio Mantova. 

Nell’infuocato catino del palaBenedetti, dove il pubblico di casa è stato rinforzato in presenza e in decibel prodotti, da una rappresentanza del Settore D, il gruppo dei supporters della APU maschile, le Volpi di coach Massimo Riga hanno disputato una partita gagliarda, mentalmente solida, con grande abnegazione difensiva di squadra. La Delser ha dimostrato, nel momento clou della stagione, di essere ben preparata sotto l’aspetto della condizione fisica ed atletica: contro un’avversaria quotata come Broni, che aveva vinto con merito gara2, capitan Eva Da Pozzo e compagne sono riuscite ad esprimere tutto il proprio miglior potenziale. Forse non con continuità nell’arco dei 40 minuti di gara, perché le pavesi, finite sotto di 15 nel primo tempo, sul 25-10 del 12’, dopo un trepunti di Chiara Bacchini, hanno saputo rimontare a cavallo dell’intervallo, arrivando fino al 33-32 del 22’, fissato da un jump di Amanda Kantzy.
In quel momento, la Delser ha accelerato di nuovo, spinta da Giorgia Bovenzi e da una difesa di squadra efficace, piazzando un contro parziale di 10-0, che ha permesso alle padrone di casa di riprendere quota. Udine ha concesso a Broni solo 10 punti realizzati nel terzo quarto e, vincendo la lotta a rimbalzo sui tanti tiri sbagliati (2/19 da tre per la Logiman), le Volpi hanno dilagato, arrivando fino al +23, sul 65-42 del 35’, timbrato ancora da Bacchini.
Nel finale di gara, quasi a briglie sciolte, contro una Delser già con la testa alla festa, la Logiman ha tentato il tutto per tutto, infilando un parziale di 2-15, buono però solo per chiudere sul -10 della sirena finale.

WomenAPU Delser Crich Udine – Logiman Broni 67 – 57
(20-6, 33-30, 53-40, 67-57)

WOMENAPU DELSER CRICH UDINE: Bovenzi* 12 (3/7, 2/3), Ronchi* 11 (4/13, 0/5), Penna NE, Tumeo, Bacchini 15 (3/6, 3/7), Turmel* 17 (6/9, 0/2), Lizzi NE, Pontoni 1 (0/2 da 2), Da Pozzo* 2 (1/4 da 2), Agostini NE, Mosetti* 6 (2/4 da 2), Gregori 3 (0/1, 1/2)

Allenatore: Riga M.

Tiri da 2: 19/46 – Tiri da 3: 6/19 – Tiri Liberi: 11/16 – Rimbalzi: 44 11+33 (Da Pozzo 9) – Assist: 12 (Bovenzi 5) – Palle Recuperate: 10 (Bovenzi 6) – Palle Perse: 12 (Ronchi 3) – Cinque Falli: Ronchi

LOGIMAN BRONI: Carbonella NE, Sorrentino 4 (1/1 da 2), De Pasquale* 7 (1/5 da 2), Manzotti* 5 (1/4, 1/7), Colli 6 (2/4 da 2), Kantzy* 16 (8/10, 0/5), Grassia V. 2 (1/3, 0/1), Bonvecchio* 7 (2/9, 0/2), Mattera, Coser* 10 (2/6, 1/4)

Allenatore: Magagnoli M.