Sono tre gli esponenti della Women Apu Libertas Basket School Udine presenti ai Campionati Europei under 20 che iniziano venerdì 8 luglio a Sopron, in Ungheria.

Nella formazione che il commissario tecnico azzurro Andrea Mazzon schiera in terra magiara sono presenti l’esterna Sara Ronchi, fresca d’ingaggio con il sodalizio udinese, e quella Vittoria Blasigh che ha appena salutato Udine per trasferirsi al Gran Canarias, dopo aver svolto tutta la trafila, dal minibasket alla prima squadra con le Volpi del presidente Leonardo de Biase.

Vittoria è inoltre anche l’unica nata nel 2004 in un gruppo azzurro formato da dodici atlete che tornano a calcare i parquet delle competizioni internazionali FIBA dopo due anni di stop dei Campionati Continentali a causa della pandemia.

Ulteriore aggiunta in extremis allo staff tecnico azzurro è quella di Tommaso Mazzilis, nel ruolo di preparatore fisico. Tommaso, che ha studiato Scienze Motorie a Gemona ed ha affinato le proprie competenze professionali alla Basket School e, nella passata stagione all’APU Old Wild West Udine, dal prossimo campionato si sdoppierà tra APU e WomenAPU. Nel frattempo, però, curerà la preparazione atletica dell’Italia under 20 in Ungheria.

L’Italia si è allenata a Udine nelle ultime settimane ed è partita stamattina alla volta di Sopron. La prima partita delle azzurrine in programma è a calendario per venerdì 8 luglio, alle 15.45, con l’Italia impegnata contro la Svezia. Diretta streaming sul canale ufficiale YouTube della FIBA.