I GIRONI DI CHAMPIONS, DINAMO E REGGIO EMILIA LE ITALIANE

Ufficializzate le partecipanti alla prossima stagione di Basketball Champions League

IL board di Basketball Champions League ha ufficializzato le partecipanti alla prossima stagione, la settima della competizione continentale targata Fiba: tra le oltre 70 squadre che prenderanno parte alla stagione 2022-2023 figura la Dinamo, già qualificata alla regular season, unica squadra italiana insieme a Reggio Emilia.

Nel quadro delle partecipanti alla prossima annata ben 52 squadre sono state confermate: nella lista figurano 18 squadre vincitrici dei titoli nazionali e altre sette che hanno disputato le finali dei rispettivi campionati. Su 52 partecipanti ben 35 sono arrivate fino alla semifinale negli ultimi playoff.
Quest’anno la BCL si è espansa dal punto di vista geografico; a disputare la prossima stagione saranno squadre provenienti da 29 nazioni diverse dell’Europa, coprendo il continente in ogni sua parte.

Schedule. Come di consueto ad aprire la stagione continentale saranno i Qualification Round che partiranno il 21 settembre: 24 squadre si contenderanno gli ultimi quattro posti disponibili nella competizione. Le quattro vincitrici raggiungeranno le 28 squadre già qualificate alla Regular season: la stagione regolare partirà il 4 ottobre e il format resterà lo stesso. Le 32 partecipanti saranno divise in otto gruppi da quattro: le prime qualificate passeranno direttamente al Round of 16 mentre le seconde e terze si affronteranno nella serie di Play-in al via a gennaio. Le otto migliori squadre del Round of 16 si affronteranno ai Quarti di finale in una serie al meglio delle tre, in agenda ad aprile: la stagione si concluderà quindi con la Final Four in scena a maggio che assegnerà il trofeo.

Ecco i club qualificati alla stagione regolare:

AEK (GRE), Bahcesehir College (TUR), BAXI Manresa (ESP), Bnei Herzliya (ISR), Darussafaka (TUR), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), ERA Nymburk (CZE), Filou Oostende (BEL), Galatasaray Nef (TUR), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), Hapoel Holon (ISR), Hungarian champion (Egis Kormend or Falco Szombathely), Igokea (BIH), JDA Bourgogne (FRA), Legia Warszawa (POL), Lenovo Tenerife (ESP), Limoges CSP (FRA), MHP Riesen Ludwigsburg (GER), PAOK mateco (GRE), Pau-Lacq-Orthez (FRA)*, Peristeri (GRE), Pinar Karsiyaka (TUR), Rytas Vilnius (LTU), Surne Bilbao (ESP), Telekom Baskets Bonn (GER), UCAM Murcia (ESP), Unahotels Reggio Emilia (ITA), VEF Riga (LAT).

NB. Nel caso in cui Pau-Lacq-Orthez non ottenga la licenza per partecipare a Betclic ELITE la prossima stagione, sarà sostituito da SIG Strasburgo in stagione regolare. In questo modo, il TFT Skopje parteciperà alle qualificazioni.

Squadre che disputeranno i Qualification Round:

Bakken Bears (DEN), Brose Bamberg (GER), Budivelnyk (UKR), CSO Voluntari (ROU), FMP Meridian (SRB), Fribourg Olympic (SUI), Golden Eagle Ylli (KOS), Heroes Den Bosch (NED), Hungarian runner-up (Egis Kormend or Falco Szombathely), Karhu Kauhajoki (FIN), Keravnos (CYP), Leicester Riders (GBR), NINERS Chemnitz (GER), Norrkoping Dolphins (SWE), Opava (CZE), Parnu Sadam (EST), Patrioti Levice (SVK), Rio Breogan (ESP), Siauliai (LTU), SIG Strasbourg (FRA), SL Benfica (POR), Swans Gmunden (AUT), Tofas Bursa (TUR), Unicaja (ESP).

Giovedì 7 luglio, presso la Patrick Baumann House of Basketball, si terrà il consueto sorteggio che definirà gli accoppiamenti dei Qualification round e i gruppi di Regular Season. La cerimonia potrà essere seguita in diretta su championsleague.basketball a partire dalle 11:00.