La Limonta cala il tris

Archiviata la “pratica” saluti, è ora di immergersi a capofitto nel nuovo capitolo tutto da scrivere in casa Costa e presentare i nuovi volti che vedremo calcare il parquet di via Verdi nel prossimo campionato di serie A2. 

Gisel Villaruell: guardia italo-argentina, classe ’94, da 3 anni in Italia. Nel 2019-2020 approda a Marghera, per poi accasarsi nelle ultime due stagioni a Vicenza. Ha sempre avuto impatti molto positivi nel secondo campionato nazionale, chiudendo ogni volta sopra i 14 punti di media a partita. Dotata di estro e mani sensibili, porterà sia fantasia che concretezza al quintetto masnaghese.

Angelica Tibè: un ritorno molto gradito dopo qualche anno passato dal “farsi le ossa” al “giocare da protagonista”. Ultima stagione a Costa nel 2018-2019, la lunga classe ’96, é approdata poi in Sardegna, sponda Selargius. Da qui è volata a Vicenza nella stagione successiva ed in quella appena conclusa ha conquistato una meritatissima promozione in serie A1 con San Giovanni Valdarno. Ci si aspetta grande solidità da lei.

Patricia Brossmann: ala grande nativa di Berlino, 25 anni, ora in forza alle Rockingham Flames in Australia, nella stagione passata ha fatto vedere i suoi skills in quel di Hannover, dove ha chiuso con una bella doppia doppia (10.8ppg + 10.6rpg). Una giocatrice energica e di carattere, saprà conquistare il pubblico di casa.

Da non escludere un quarto arrivo, ma, se sarà, sarà solo nel caso in cui si incastri alla perfezione col resto. 

Assolutamente di grandissimo valore le confermatissime Vittoria Allievi, sempre più indispensabile nelle dinamiche di squadra ed Eleonora Villa, chiamata a spiccare il volo. Insieme a loro Beatrice Caloro, Ilaria Bernardi e Cristina Osazuwa, molto positive ogni qualvolta sono state chiamate a dare battaglia sul parquet. A loro si aggiunge Roberta Tentori ed il duo Laura Toffali/Giorgia Balossi ancora in attesa di capire cosa decidono per il loro recente futuro. 

I presupposti per divertirsi anche nella prossima stagione ci sono tutti, un po’ di meritato risposo e si riparte più carichi che mai!!