Il Beretta a caccia della qualificazione in casa di Fenerbahce

Non poteva esserci partita più entusiasmante per chiudere il girone di Eurolega del Beretta che torna ad Istanbul, sponda gialloblù, per provare a guadagnarsi la qualificazione ai quarti di finale come seconda forza del girone B. Di fronte un Fenerbahce già sicuro del primo posto e in striscia positiva con otto vittorie consecutive in Eurolega: l’ultima sconfitta risale proprio al 2 novembre al PalaRomare (64-60). In casa le turche hanno ceduto il passo solo a Basket Landes (65-70) ma era il 13 ottobre, una vita fa. “Loro sono già qualificate ma non mi aspetto che ci regalino nulla – spiega Giorgia Sottana – A Fenerbahce si gioca ogni partita come se fosse una finale.”

Da quando hanno inserito Sabally (e in seguito anche Hartley) le gialloblu hanno decisamente cambiato marcia: sono quattro ora le bocche da fuoco a disposizione di coach Lapena, una più micidiale dell’altra. McBride (19,8 punti) è la più prolifica, seguita da Iagupova (16,7 punti ma anche 5,5 assist), Sabally (15 punti e il 48% al tiro da tre) e Williams (13,8 punti e 9,2 rimbalzi). “Per vincere dovremo dare il 100% in difesa. Hanno delle ottime giocatrici a livello offensivo e bisognerà riservare loro un’attenzione speciale. Qui abbiamo dimostrato di poterci giocare le nostre carte. Non sarà facile perché giochiamo in trasferta ed è molto diverso dallo scendere in campo in casa ma ci proveremo.”

Per Giorgia Sottana sarà una gara speciale, la prima volta alla Metro Energy Sports Hall da avversaria: a Fenerbahce ha trascorso un anno e mezzo della sua carriera prima di passare a Carolo e quindi tornare a Schio. “Sono state due stagioni importanti che mi hanno fatto crescere e in cui sono stata molto bene. Al momento sono tranquilla, sarà come giocare una normale partita ma vedremo quando sarò lì se sarà effettivamente così.”

In quest’ultima sfida di stagione regolare di Eurolega coach Dikaioulakos potrà anche contare sulla nuova arrivata Aby Gaye: la francese ha completato la prima settimana di allenamento con le nuove compagne ed è pronta a dare il suo contributo alla causa orange.

In caso di vittoria il Famila sarebbe certo del passaggio del turno come seconda forza del girone B, garantendosi anche il vantaggio del fattore campo nei quarti di finale. In caso di sconfitta sarebbe necessario attendere poi il risultato della sfida di mercoledì tra Girona e Basket Landes.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube e sul profilo Facebook di Euroleague Women alle ore 16 italiane.