Il Ponte Casa D’Aste presenta Milica Popovic

Forze nuove per il Ponte Casa D’Aste GBC che a partire dalla prossima partita potrò contare sulle giocate di Milica Popovic, ala-centro serbo-ungherese classe 2002. La giocatrice dopo aver fatto parte della preparazione estiva con Ragusa ha poi giocato fino a poco tempo fa nel campionato ungherese nelle fila del Peac-Pecs. In precedenza Popovic ha giocato in Serbia KK Loznica e nel ZKK Ljubovija rientrando nel giro delle nazionali giovanili serbe.

“Sicuramente il tiro è una parte importante del mio gioco, e posso giocare sia dentro l’area che fuori, una caratteristica molto importante. Mi piace definirmi una giocatrice all-around”, afferma la giocatrice presentandosi al mondo Orange. “Il mio giocatore preferito – continua Popovic –  è Lebron James ma le mie fonti di ispirazione sono Candace Parker e Diana Taurasi”. 

“Spero di potere aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che si è prefissata a inizio stagione. Farò del mio meglio e spero di poter entrare presto nella chimica di squadra così da poter dare il mio contributo – ha proseguito la nuova giocatrice del Sanga – E’ la mia primissima esperienza a Milano e sono molto contenta di essere in una delle città più importanti d’Europa e non vedo l’ora di esplorarla”.

Enrico Crespi, presidente onorario della squadra, dichiara “Popovic è un giocatrice giovane ma di grandi potenzialità che potrà dare energia e forza al gruppo in vista della seconda parte di Stagione in cui ci auguriamo di riuscire a risalire in classifica proprio come successo nella scorsa stagione”.