SASSARI, UFFICIALE LA RESCISSIONE CON TYUS BATTLE

BASKET, SERIE A – Il Banco di Sardegna Sassari ha annunciato di aver risolto il contratto con Tyus Battle. L’esterno statunitense era stato estromesso dalla rotazione per turnover nelle ultime quattro partite di campionato in favore di Gerald Robinson.

L’avventura di Tyus Battle alla Dinamo si conclude a metà stagione. La società ha annunciato la risoluzione del contratto con l’ala statunitense, estromessa dalla rotazione per turnover nelle ultime quattro gare in favore del neo-arrivato Gerald Robinson. Battle ha iniziato l’annata in maniera interessante con una serie di buone partite nella fase a gironi di Supercoppa e nella primissima parte di campionato, ma ha perso fiducia e brillantezza in concomitanza con l’emergere dei grossi problemi in casa Dinamo, poi culminati con l’addio a coach Demis Cavina, rimpiazzato da Piero Bucchi.

Battle saluta con 14 gare disputate tra Supercoppa e Serie A a 8.7 punti e 2.8 rimbalzi di media. Ha giocato la sua ultima gara in maglia Dinamo in FIBA Champions League, dove non c’è limite al numero di stranieri schierabili a roster, lo scorso 21 dicembre: era stato il migliore con 16 punti e 7 rimbalzi nella pesante sconfitta interna per 63-84 contro Tenerife. In Champions ha chiuso con 11.7 punti e 3.0 rimbalzi di media a partita.