Diego Flaccadori: “La Nazionale? Contro i Paesi Bassi una grande prova di carattere”

L’eco della vittoria di misura dell’Italbasket contro i Paesi Bassi, per 75-73, nella seconda giornata delle Qualificazioni ai Mondiali 2023, non si è ancora spenta. Dopo l’affermazione ottenuta al Forum di Assago, uno degli uomini di Meo Sacchetti, ovvero Diego Flaccadori, è tornato a parlare della partita e del suo rientro nel gruppo azzurro, dopo una lunga assenza.

Il cestista dell’Aquila Trento, intercettato da L’Adige, ha detto: “Nella sfida contro i Paesi Bassi sono entrato dalla panchina (6 punti totali per lui, ndr) ed ero molto carico: dopo la sconfitta a San Pietroburgo, contro la Russia, dove siamo usciti dal campo molto delusi, ma in una partita nella quale abbiamo dovuto riconoscere il valore dell’avversario, ci siamo riscattati. E’ stata una prova di carattere, grinta e resistenza“.

Poi, sul comeback personale ha specificato: Essere tornato a vestire la maglia azzurra, in un’occasione così speciale ed importante come le Qualificazioni Mondiali, è stato molto bello. Avevo debuttato nel 2017 in Nazionale e ci ero rimasto fino al 2019. Sono tornato all’Aquila Trento e sono tornato in Nazionale: si è chiuso un cerchio“.

Foto M.Ceretti / Ciamillo-Castoria