BOURGES È AUTORITARIA E SI PRENDE IL GAME 3

La formazione francese si impone senza patemi al PalaSerradimigni 61-122

Che Bourges fosse di un’altra categoria le Dinamo Women lo sapevano: forse però coach Restivo sperava in un approccio diverso al Game 3 di EuroCup Women. Invece le padrone di casa subiscono l’aggressività delle francesi che partono forte e piazzano il primo break già nella prima frazione, allungando il vantaggio nel secondo quarto e all’intervallo è -33 per le isolane. Nel secondo tempo le Women crescono di giri ma ormai la forbice è troppo ampia per poter riacciuffare il match: alle sassaresi non bastano la doppia doppia di Jessica Shepard (14 punti, 13 rimbalzi) e i 24 punti di Maggie Lucas.

Classico starting five sassarese con Moroni, Orazzo, Lucas, Dell’Olio e Shepard; Bourges risponde con Rupert, Myem, Michel, Guapo e Duchet. Le ospiti aprono i giochi con Rupert, Dell’Olio dai 6.75 infila i primi punti del Banco che mette la testa avanti con Shepard in lunetta. Ma Brouges dà il primo strappo alla partita con Guapo e Rupert, Orazzo blocca la rottura prolungata per il -2. Myem e Duchet firmano il +9 (8-17). Le Women faticano in attacco, i primi punti di Lucas arrivano dopo 5’ di gioco. Mann scrive il +11, timeout Dinamo. Yacobou domina nel pitturato e mette referto 8 punti in un amen, al 10’ il tabellone dice 13-31. Il secondo quarto si apre con il break delle francesi che tra fine primo quarto e inizio secondo piazzano un 7-0: Shepard sblocca le isolane a cronometro fermo. Bourges però viaggia a un’altra velocità e scrive il +31 (20-51). Maggie Lucas prova a suonare la carica con l’antisportivo sanzionato ad Astier, ma Bourges continua la sua corsa e all’intervallo lungo conduce 31-64. Al rientro dall’intervallo lungo le women provano a prendersi l’inerzia con la coppia Shepard-Lucas, entrambe oltre la doppia cifra e Jessica in doppia doppia (14 pt, 10 rb), ma Bourges è un rullo compressore e prosegue senza sosta la sua corsa. Guapo, Myem, Michel e Mann ritoccano il massimo vantaggio sul +49 (45-94). Nel secondo quarto non cambia il copione: Bourges scappa via e le Women inseguono. Nonostante il netto vantaggio delle ospiti negli ultimi 10’ si alza l’intensità dei contatti e c’è l’infortunio della Duchet: finisce 61-122.

Dinamo Women – Bourges 61-122

Parziali: 13-31; 18-33;16-30; 14-28.

Progressivi: 13-31; 31-64;47-94; 61-122.

Dinamo. Orazzo 9, Dell’Olio 3, Moroni 4, Arioli , Patanè 2, mitreva, Kozhobashiovska, Shepard 16, Lucas 24, Pertile 3, Fara. All. Antonello Restivo.

Assist: Arioli e Lucas (3) – Rimbalzi: Shepard (13)

Bourges. Rupert 13, Eldebrink 22, Yacoubou 17, Myem 13, Michel 8, Astier 6, Guapo 16, Godin 2, Duchet 11, Mann 14. All. Olivier Lafargue

Assist: Eldebrink (10) – Rimbalzi: Godin (11)