Italia, due su due al Preolimpico di Debrecen. Battuto l’Iran, le azzurre vanno in semifinale

Due vittorie su due per l’Italia femminile nel secondo Preolimpico di basket 3×3 in corso di svolgimento a Debrecen, in Ungheria. Dopo il successo contro Taipei, infatti, arriva la netta vittoria anche con l’Iran che vale il primo posto nel girone e il passaggio diretto alle semifinali.

Evitati i quarti di finale (cui parteciperanno le seconde e terze classificate nei due gironi), le azzurre raggiungono le padrone di casa dell’Ungheria nel penultimo atto del torneo dove incontreranno la vincente del match tra Olanda e proprio Iran.

Parte subito fortissimo l’Italia con una canestro da sotto, poi un tiro da oltre l’arco, mentre in difesa non permettono alle iraniane di costruire azioni pericolose. Ancora la difesa a dominare sul campo di Debrecen, mentre D’Alie allunga sul 5-0. Un fallo di Rulli manda in lunetta le iraniane, ma fanno zero su due. Aumenta il parziale in un match a senso unico e dopo neanche tre minuti di gioco siamo già 7-0.

Ancora la D’Alie da oltre l’arco per incrementare un parziale che non lascia chance alle iraniane e solo dopo 3 minuti e mezzo arriva il primo punto delle avversarie delle azzurre. Time out sul 10-1 per l’Italia in pieno controllo del match. Non cambia il trend dopo la pausa e azzurre che allungano velocemente sul 15-2 a 4 minuti dal termine. Azzurre che in vista della semifinale di domani devono ridurre sicuramente i falli, troppi contro una squadra come l’Iran, e migliorare a rimbalzo, ma la pratica viene chiusa comodamente con un 21-5 finale che dice tutto di cosa si è visto in campo.