L’Olimpia Milano batte la Virtus Bologna nel big match di Serie A: decisivo un super Shields

Il derby d’Italia numero 178 va all’Olimpia Milano, che nell’anticipo della ventottesima giornata della Serie A 2020-2021 di basket supera la Virtus Bologna con il punteggio di 94-84. La squadra di Ettore Messina concede il bis dopo la vittoria sul campo della Dinamo Sassari e ritrova il primato in classifica, sebbene Brindisi sia a -2 e con due partite da recuperare; la Virtus rimane terza a -4 dall’Olimpia. Nessun dubbio sull’MVP: è Shavon Shields, protagonista assoluto con 35 punti.

Le due squadre cominciano il match con stati d’animo opposti: l’AX Armani Exchange con lo sguardo ai playoff di Eurolega in programma dalla prossima settimana, la Segafredo delusa dalla bruciante eliminazione in EuroCup per mano dell’Unics Kazan. L’avvio di partita è tutto di marca lombarda con un parziale iniziale di 11-2 propiziato da un paio di triple di Shields. I meneghini toccano anche il +12 prima di andare al primo riposo sul 27-18.

Nel secondo quarto le V Nere si riavvicinano fino al -5 anche grazie a un ottimo Alibegovic, ma l’Olimpia gioca con la giusta intensità e, trascinata ancora da uno Shields in formato super, allunga nuovamente fino al 53-39 dell’intervallo. Il terzo periodo di gioco è invece appannaggio degli emiliani che con pazienza, nonostante le fiammate dei biancorossi, riescono a ricucire il distacco: a 10′ dal termine il tabellone dice 70-65.

Nell’ultimo periodo di gioco il derby d’Italia cresce ancor di più di tensione e si gioca punto a punto. Teodosic e Belinelli sentono l’odore del sangue e provano a prendere per mano i bianconeri, ma dall’altra parte c’è uno Shields impressionante e Milano non molla di un millimetro. Il parziale finale di 7-0 regala alla squadra di Ettore Messina la vittoria con doppia cifra di margine: al “Mediolanum Forum” finisce 94-84.

AX ARMANI EXCHANGE MILANO – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 94-84 (27-18, 26-21, 17-26, 24-19)

MILANO – Shields 35, LeDay 21, Delaney 11, Hines 7, Cinciarini 5, Biligha 4, Punter 4, Datome 3, Brooks 2, Rodriguez 2

VIRTUS – Alibegovic 18, Belinelli 15, Teodosic 15, Gamble 9, Hunter 9, Weems 6, Abass 5, Ricci 3, Adams 2, Pajola 2