VICENZA TORNA IN CAMPO

A.S. Vicenza ritorna a giocare. Dopo una sosta forzata durata quarantadue giorni – ultima partita con Moncalieri il tre marzo – Vicenza si trova ad affrontare Schiavon Ponzano, squadra che ha bisogno di vincere, essendo ora relegata a quattordici punti con due partite da recuperare: con S.Martino e con Vicenza appunto. Nell’ultimo match disputato a Mantova, Ponzano, senza la guardia Iannucci con cui ha rescisso il contratto (non la vedremo quindi in campo a Vicenza), ha vinto, di un punto, ma ha vinto e con merito. Cliente ostico quindi  per Vicenza.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tornando per un attimo all’andata, in casa berica il ricordo è lietissimo: sotto di tre punti a trenta secondi dalla fine, due bombe rispettivamente di Mary Lazzaro e di Francesca Tagliapietra (questa da metà campo) permisero il sorpasso e una vittoria davvero rocambolesca. Ma sono trascorsi tanti mesi, sono successi moltissimi avvvenimenti e di certo Monaco e compagne sono consapevoli che l’impegno di domani è importantissimo e difficile. All’esordio il neo acquisto Giovanna Martines mentre il resto della truppa è al completo e sta bene. Certo che gli allenamenti (leggi gambe, fiato e testa), ripartiti al completo da pochissimi giorni, costituiscono un’incognita e lo stato di forma è tutto da verificare. Bisognerà attingere al grande entusiasmo, al cuore e alla grinta delle giornate migliori! Da sottolineare che Vicenza da qui al quattro maggio è chiamato a giocare otto partite (si disputeranno tutte?), una ogni tre giorni con sette partite da recuperare. L’incontro con Ponzano si disputa al Palazzetto dello Sport di Vicenza in via Goldoni mercoledì 14 alle ore 19.30. Si gioca ancora a porte chiuse come ormai prassi, causa pandemia. Già domenica 18 alle ore 18.00  è in programma un secondo recupero con Mantova ancora in casa.

Arbitri: Elisa Vicentini di Vicenza e Mattia De Rico di Venezia.