SHAWN BRADLEY: RIABILITAZIONE PER IL CAMPIONE NBA

Arrivano brutte notizie dal mondo dello sport internazionale. Il campione Nba Shawn Bradley è stato vittima di un grave incidente stradale.

Il mondo della pallacanestro è stato recentemente sconvolto da una terribile notizia. Il celebre giocatore Nba Shawn Bradley è stato vittima di un gravissimo incidente di tipo stradale. Le fonti rivelano che l’atleta è rimasto paralizzato a causa del trauma fisico subito. Adesso è ricoverato e in seguito ad un’operazione sta affrontando con coraggio la riabilitazione. Scopriamo insieme tutto quello che è successo nel dettaglio al giocatore e come sta oggi.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è shawn-bradley.jpg

È accaduto tutto pochi mesi fa, con precisione il 20 Gennaio del 2021. Il celebre giocatore Nba è andato incontro ad un grave incidente stradale, che ha avuto terribili ripercussioni sul suo fisico. È stato proprio il suo club, i Dallas Mavericks, a comunicarlo al pubblico, lasciando che la terribile notizia scuotesse tutto il mondo del basket. Il drammatico avvenimento ha lasciato Bradley paralizzato. “L’incidente ha provocato una lesione traumatica del midollo spinale che lo ha lasciato completamente paralizzato.” ha scritto la squadra. “Dopo aver subito un intervento chirurgico, Bradley ha trascorso le ultime otto settimane ricoverato in ospedale e sottoposto a riabilitazione”.

Shawn stava viaggiando in sella alla sua  bicicletta al momento del drammatico incidente. Un’auto lo ha tamponato da dietro, sancendo l’inizio della tragedia. Bradley è adesso ancora ricoverato e sta affrontando il momento difficile circondato da affetto ed attenzioni. Il giocatore si è mostrato di buon umore e si è premurato di ringraziare tutti i fan per l’incoraggiamento ricevuto. Tutto il mondo dello sport spera in una sua ripresa e gli augura una serena e pronta guarigione.

Il talento di Shawn Bradley ha nel corso degli ultimi anni conquistato tutti, anche coloro che non sono particolarmente appassionati di sport. Il giocatore di pallacanestro Nba ha iniziato a far parlare di sé a partire dagli Anni Novanta. Il ragazzo ha giocato infatti prima per Philadelphia, poi per New Jersey, ed infine anche per Dallas. La maggior parte della sua carriera è stata nei Dallas Mavericks, che insieme a tutto il mondo Nba si sono stretti attorno al giocatore in questo momento difficile. Tutti non vedono infatti l’ora di vedere l’atleta, che ha rubato il cuore di migliaia di ragazzi recitando nel celebre film Space Jam, riprendersi al più presto.