C Gold: Gallarate sorprende Legnano e si aggiudica il derby

GALLARATE – Esordio completato per il nuovo campionato di basket di serie C Gold, che così, dopo un anno di stop agonistico, torna a disputare partite ufficiali.

I risultati della prima giornata (girone C)

Nel big-match della prima giornata la Esse Solar Gallarate sorprende la Visport Legnano al PalaBorsani (79-72): il BBG si aggiudica così un derby importante per storia e contenuti tecnici, grazie ad un’ottima prova di squadra e a un Luca Ciardiello (nella foto) micidiale da oltre l’arco (il capitano ha scritto a referto 18 punti, con 4/8 da 3). Vittoria anche per la giovanissima Conforama Academy sul campo della Expo Inox Battaglia Mortara (95-80), per la AZ Pneumatica Saronno contro Milano Tre (77-52) e per la Coelsanus 7 Laghi Gazzada sul campo della Baj Valceresio (59-56).

Crack Daniele Benzoni e Alex Acker

Il derby è “fatale” alle due stelle annunciate del basket locale. Infortuni muscolari per Daniele Benzoni (Legnano) e Alex Acker (Gallarate), che saranno fuori all’incirca un mese e mezzo. E in un campionato che dura 3 mesi…

La classifica

Gallarate, Academy Varese, Gazzada e Saronno 2 punti; Legnano, Mortara, Valceresio e Milano Tre 0.

La seconda giornata

Le partite della seconda giornata si disputeranno tutte sabato 13 marzo. Milano Tre-Gallarate (ore 18.30), Saronno-Legnano (ore 19), Gazzada-Academy Varese (ore 21), Valceresio-Mortara (ore 21).

Il big-match: AZ Pneumatica Saronno-Visport Legnano

Il big-match della seconda giornata si disputerà al Centro Ronchi con lo storico derby della autostrada A8 tra Saronno e Legnano (palla a due ore 19, porte chiuse al pubblico, ma diretta sul canale youtube dei Knights e su canale Be.Pi Sport). Tanti gli ex della partita: Alessandro Gurioli e Andrea Marusic in casa saronnese, coach Silvio Saini e Marco Santambrogio tra i Knights. Purtroppo mancherà il protagonista più atteso, l’infortunato Daniele Benzoni, prodotto del vivaio della Robur, che sarebbe tornato nel “suo” Centro Ronchi dopo tanti anni a girare i parquet lombardi e piemontesi.