IMMENSA HARMON: SCHIO IN FINALE, VIRTUS CEDE CON ONORE

Sarà Venezia-Schio la finale della Coppa Italia 2021 di basket femminile. Dopo il successo della Reyer contro Ragusa, in serata è arrivato quello del Famila nei confronti della Virtus Bologna. Le venete si sono imposte per 73-69 al termine di una partita che ha visto le orange sempre al comando, ma con la Virtus comunque attaccata e che ci ha provato fino all’ultimo secondo.

Grande prestazione in casa Schio da parte di Jillian Harmon, che ha messo a referto una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi. In doppia cifra hanno chiuso anche Natalie Achonwa (13 punti) e Giorgia Sottana (12); mentre a Bologna non sono bastati i 17 punti di Valeria Battisodo.

Inizio di partita molto equilibrato con Schio che poi chiude avanti di quattro punti alla prima sirena. La Virtus si è poi avvicinata, agguantando la parità, ma ancora all’intervallo il Famila era avanti 36-31. Copione simile anche nel terzo quarto con la Virtus sempre attaccata e con Schio in fuga proprio nel finale (54-47). Nell’ultimo quarto il Famila allunga sulla doppia cifra di vantaggio, con la Virtus che tenta una rimonta disperata, ma che viene respinta da Schio.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – FAMILA WUBER SCHIO 69-73 (11-15, 20-21, 16-18, 22-19)

Bologna: Begic 7, Bishop 9, Barberis 3, Battisodo 17, Williams 9, D’Alie 12, Tassinari 9, Tava 3, Possenti, Tartarini, Codisco, Rosier

Schio: Cinili, Gruda 8, Achonwa 13, Dotto 10, Harmon 17, De Pretto 7, Crippa, Andrè 6, Trimboli, Sottana 12