BLACK OUT REGGIO EMILIA, VINCE TREVISO

Ottava sconfitta in nove partite per la Unahotels che cade sotto i colpi di Russell. Tra le poche note positive, l’esordio del neoacquisto Brynton Lemar, autore di 15 punti

Reggio Emilia, 7 marzo 2021 – Ottava sconfitta in nove partite per la Unahotels, ora solo 2 punti sopra la zona retrocessione. Una sconfitta ancora una volta dovuta a un lungo momento di black-out nel momento decisivo del match. Tra le poche note positive, l’esordio del neoacquisto Brynton Lemar, autore di 15 punti. Match-winner per gli avversari il funambolico Russell e un concreto Imbrò. Primi due quarti in sostanziale equilibrio: Unahotels più volitiva nel primo, De’ Longhi maggiormente aggressiva in avvio del secondo. La gara entra quindi nel vivo al ritorno sul parquet dopo l’intervallo lungo.

Taylor suona la carica e apre la via a un break biancorosso di 12-3 che consente alla truppa reggiana di arrivare sino al +10 al 6′ (41-51) frutto anche di una aggressiva pressione sui migliori elementi della De’ Longhi. Il bottino accumulato resta quindi intatto sino alla conclusione della frazione.

Nulla farebbe quindi presagire quello che avviene subito dopo. L’avvio dei dieci minuti decisivi è infatti tragico per i biancorossi: sospinta da un incontenibile Russell Treviso affonda come coltello nel burro nella retroguardia biancorossa. Per di più Baldi Rossi e compagni entrano nella consueta spirale di ingenuità, tecniche e scoramento psicologico, e il quarto fallo di Taylor, che costringe Martino a metterlo in panchina, non aiuta. Risultato: quattro minuti di rottura prolungata per Reggio e 16-0 di parziale per la De’ Longhi che frutta il 65-61 del 4′.

La pesante emorragia reggiana la interrompe Sims ma l’inerzia resta saldamente in mano ai padroni di casa almeno sino a quando due “bombe” da 3, firmate Candi e Lemar, regalano speranza e il -2 (73-71) a 35”. Imbrò però realizza da 2. A pochi secondi dalla sirena Elegar sbaglia volutamente il secondo libero a disposizione ma la preghiera da 3 di Lemar si ferma sul ferro assieme ai sogni di vittoria reggiani.

Il tabellino

DE’ LONGHI TREVISO 78

UNAHOTELS REGGIO EMILIA 72

DE’ LONGHI: Russell 24, Logan 3, Vildera 2, Imbrò 17, Chillo 5, Mekowulu 12, Sokoloswski 7, Akele 5, Lockett 3. N.e.: Bartoli e Piccin: All.: Menetti

UNAHOTELS: Lemar 15, Koponen 8, Candi 6, Baldi Rossi 6, Taylor 16, Elegar 10, Sims 6, Diouf 1, Kyzlink 4. N.e.: Giannini, Porfilio e Bonacini. All.: Martino

Arbitri: Tolga Sahin, Giulio Pepponi, Federico Brindisi

Parziali: 20-25, 38-39, 49-59

Note: tiri da 3: De’ Longhi 4/21 Unahotels 8/22; tiri liberi: Treviso 26/32, Reggio Emilia 18/23. Usciti per 5 falli:Chillo e Elegar