La Virtus ingaggia Angelika Kowalska

La S.S. Virtus Cagliari comunica l’arrivo dell’ala-guardia polacca Angelika Kowalska. Classe 1992 (è nata il 16 luglio a Lodz in Polonia). Buon elemento che può giocare come 2 ma anche come 4 in attacco. Ottimo difensore che chiude gli spazi e lotta su ogni pallone. 

La sua carriera è iniziata in Polonia nel 2008-2009 giocando tra le fila del Muks Poznan e militando negli anni successivi sempre nei campionati polacchi prima di approdare in Corsica nel 2015, in Nationale 3, dove resterà solo una stagione, per passare,  sempre in Francia in Auvergne (Alvernia), a Cournon, dove trascorrerà due anni scanditi da due partecipazioni ai play-off.

Nella stagione 2018-2019 milita nello Snaefell in Islanda, giocando nell’Urvalsdeild Kvenna, ovvero la più alta competizione di pallacanestro tra club femminili in Islanda. Per lei 28 partite con una media di 11,8 punti a gara di media, 4,9 rimbalzi, 3 assist. In Islanda riceve anche il premio in qualità di miglior difensore della stagione. 

Poi, il ritorno in Francia tra le fila del Trégueux prima di ricevere la chiamata del presidente Paolo Pellegrini e affrontare con la maglia della Virtus una nuova sfida.

Per lei anche la maglia della nazionale  polacca, a partire dalle rappresentative giovanili.