Lakers battono Dallas, colpo Brooklyn su Boston

Era la gara più attesa del Christmas Day Nba e i Lakers non hanno deluso le aspettative. Trascinati da Anthony Davis e LeBron James i californiani hanno battuto i Mavericks 138-115, per il primo successo della nuova stagione nato soprattutto grazie alla capacità offensiva dei gialloviola.

Il miglior realizzatore del match è Davis, che chiude la sfida natalizia con 28 punti, tre triple, otto rimbalzi e cinque assist. 22 i punti realizzati da LeBron James, che nei 31 minuti di gioco mette a segno anche 10 assist e 7 rimbalzi. Esordio natalizio con sconfitta per Luka Doncic, leader di Dallas con 27 punti e 7 assist, che non sono però bastati a evitare la seconda sconfitta stagionale dei texani.
    Nella altre gare concluse nella notte italiana, successo anche dell’altra squadra di Los Angeles: i Clippers festeggiano il Natale con la seconda vittoria, battendo 121-108 i Denver Nuggets. Decisivi i 23 punti con cinque triple di Paul George.
    Paura nel finale per l’incidente a Kawhi Leonard, sanguinante sul parquet a seguito di un violento scontro con il suo compagno Serge Ibaka – costretto a uscire dal campo dopo una brutta gomitata al volto. . Leonard è comunque uscito dal campo camminando.
    Colpo dei Brooklyn Nets sui Boston Celtics (123-95). Show in campo per Kyrie Irving, con 37 punti in 33 minuti. Per la squadra di Steve Nash ci sono anche i 10 di Caris LeVert.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *