Il San Raffaele si aggiudica la Coppa Lazio in finale contro Aprilia!

Queen NNodi alza la Coppa al cielo e il San Raffaele festeggia la vittoria al termine della finale della Coppa Lazio Trofeo Baistrocchi contro le padrone di casa della Virtus Aprilia. Il punteggio finale di 63-44 per le gialloblù di coach Giorgio Russo non tragga però in inganno. I primi tre tempi sono stati equilibrati, soprattutto per i soliti errori di troppo al tiro delle romane innervosite da un discutibile arbitraggio non degno di una finale di Coppa. La Virtus Aprilia arriva fino al -4 (38-42) poi crolla sotto i colpi di Bonafede & Co. Per un quarto tempo senza storia. Tornando all’avvio di gara, il San Raffaele parte bene e con una scatenata Marchetti, autrice di una triple, due tiri liberi e 2 punti dalla piccola distanza, si porta avanti 12-5. Le tre triple di Orazi rispondono ad un tiro libero di Bonafede ed una penetrazione di Panariti, gara in equilibrio col 16-12 per le romane. Sullo stesso tono il secondo parziale, coach Russo cambia 4 elementi del quintetto, e l’equilibrio in campo resta immutato, si va al riposo 24-33. Al rientro in campo errori su errori da entrambe le parti, ma le triple di Orazi e qualche penetrazione vincente delle padrone di casa le conduce fino al -4 (38-42) con cui si chiude il terzo parziale. Ma quando la rimonta sembra a portata di mano per l’Aprilia, viene fuori il carattere delle romane, guidate da Bonafede che troneggia sotto le plance, e arriva l’allungo decisivo 38-48 dopo meno di 3 minuti del parziale, vantaggio che aumenta fino al 41-56 a 3’27 dalla fine, al suono della sirena finisce 44-63. La cavalcata trionfale del San Raffaele inizia nel raggruppamento 4, due vittorie contro l’MSC Basketball Accademy 95-16 e il Club Basket Frascati 71-53. Poi la Final Four di Aprilia, con il successo sul Tuscia Basket Ants 66-49 e la finale appunto contro il Virtus Basket Aprilia 63-44.

Le dichiarazioni di coach Giorgio Russo” “È arrivato il primo obiettivo stagionale, volevamo vincere la coppa. Le ragazze e i miei collaboratori hanno sacrificato le vacanze, la famiglia, lo studio, o il lavoro per essere giovedì agli allenamenti e a queste due partite, sono davvero orgoglioso di questa cosa. Non capita sempre, non siamo professionisti, ma le ragazze fanno mille sacrifici per esserci, e tutti e tutte invece sono super coinvolti, c’è entusiasmo, ci divertiamo. 
Sulla partita ci tengo davvero a fare i complimenti ad Aprilia, per come ha organizzato la manifestazione e per la bella gara che ha giocato, a casa loro sono sempre partite combattute. 
La mia squadra ieri mi è piaciuta davvero, ci siamo cercati, anche nei momenti di difficoltà sono sempre state unite. Ora qualche giorno di break e poi si ricomincia a lavorare duramente in palestra, vogliamo arrivare ai playoff al massimo dell forma. Non finisce di certo qua…”

Virtus Aprilia San Raffaele Basket 44- 63

Aprilia : Orazio 19, Ranieri 2, Paladino 2, Di Clemente n.e., Puleo 6, Capobianchi 2 , Finotti 2, Montanari 4, Ilari, Musso kosso. All. De Bernardis .
San Raffaele : Rubinetti 13, Ciaccioni, Marchetti 11, Santulli 5, Panariti 4, Bonafede 11, Nnodi 2, Borghi 2, De Pirro n.e., Barbieri 8, Bovenzi 2, De Santis 4. All. Russo, Ass. Rosatelli, Ass. Crovatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *