SERIE C. Un’Anagni rimaneggiata cade a Velletri

I biancorossi chiudono il loro 2018 con una battuta d’arresto esterna, dovuta principalmente alle pesanti assenze che hanno falcidiato il coach biancorosso. Non bastano a coach Iacoangeli i cinque uomini in doppia cifra, guidati dai 23 punti di capitan Di Mambro, per portare a casa il successo con Velletri. I padroni di casa, infatti, conducono il match per la maggior parte del tempo e si fanno trascinare da Puleo, Borro e Di Biase, prendendosi con lo scontro diretto che valeva il quarto posto. Anagni, invece, resta quinta e recrimina per le assenze di Triggiani e di entrambi i lunghi di ruolo, Fabiani e Ruggieri, decisive per l’esito dell’incontro.

Virtus Velletri 87 – Fortitudo Anagni 77

Parziali: 16-14; 30-25; 22-22; 19-16
Velletri: Borro 16, Carturan 9, Di Biase 16, Miele 2, Molteni n.e., Marinelli 10, Prosperi F. 5, Misolic n.e., Insero, Acciaioli, Puleo 21, Mancini 8. All. Libutti Ass. Prosperi M.
Anagni: Pasqualoni 16, Lucarelli, Coluzzi 11, Capotorto 12, Triggiani n.e., Santucci 15, Di Mambro 23, Morrea n.e., Bellardini n.e., Ascenzi. All. Iacoangeli Ass. De Simoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *