Da oggi a domenica tre squadre di basket baresi al torneo internazionale Mamba18 di Murcia, in Spagna

Ad epilogo di una straordinaria stagione cestistica la squadra del CUS Bari è fra le tre squadre che rappresenteranno la città nel torneo di basket Masters “Mamba18” a Murcia, in Spagna, da oggi e fino a domenica prossima.

Si tratta di un grande risultato per lo sport barese e per la città, unica presente con 3 compagini su 35, al quale l’amministrazione comunale ha reso omaggio e merito incontrando alcuni atleti e atlete delle squadre partecipanti. Presente il vicesindaco Pierluigi Introna.

“Non c’è dubbio che nel capoluogo pugliese c’è un’importante crescita del movimento cestistico che attualmente vanta numerose realtà che si stanno avvicinando con entusiasmo a questa bella disciplina sportiva.

“Per noi è stato un anno indimenticabile, – spiega Donato Ravelli capo sezione basket CUS Bari – in cui abbiamo vinto tutto quello che potevamo vincere, in ogni categoria e questo grazie all’impegno e al sacrificio quotidiano di atleti, tecnici e dirigenti a cui va il nostro ringraziamento.  Il Mamba 18 lo affrontiamo con le altre due rappresentative, con lo spirito che ci contraddistingue, ossia di amicizia, lealtà e professionalità”.

La spedizione spagnola è formata dalla rappresentativa del Cus Bari, che partecipa con un team già collaudato nella sezione “over 50”, dalla sezione femminile del Bari Basket, impegnata nella categoria “over 45”, e dalla Overbasket Bari, gruppo goliardico di amici che si sono conosciuti quando giocavano a livello semi-professionistico sui campi pugliesi. Le tre squadre porteranno sulle loro divise di gioco il logo del Comune di Bari-assessorato allo Sport, che in questo modo ha voluto testimoniare la propria vicinanza alle 3 formazioni baresi.

“È una grande soddisfazione – ha detto Pierluigi Introna – abbinare il logo di Bari a una manifestazione che si preannuncia molto interessante per i nostri colori, visto che al torneo spagnolo parteciperanno tre compagini cittadine che, ne sono certo, si faranno valere. Questa è la dimostrazione della indubbia crescita del movimento cestistico nella nostra città, che attualmente vanta numerose realtà che si stanno avvicinando con entusiasmo a questa bella disciplina sportiva. Oltre al piacere e all’orgoglio che l’amministrazione prova nel partecipare a questo risultato, vorrei sottolineare ancora una volta la preziosa funzione sociale dello sport, nel senso che la pratica sportiva, a tutti i livelli, deve perseguire l’obiettivo di inserire l’individuo nel contesto sociale, esaltando valori positivi come l’amicizia, la solidarietà, la lealtà e la voglia di fare squadra e stare insieme divertendosi. Ma va ricordato che tutto questo è stato reso possibile grazie all’impegno e al sacrificio quotidiano delle associazioni cittadine, alle quali va tutto il nostro ringraziamento”.

Le società hanno, infine, auspicato che si possa organizzare presto un torneo di over Basket anche a Bari, utilizzando le strutture attualmente esistenti in città, un evento in grado di attirare circa un migliaio di appassionati e di creare anche una buona opportunità di promozione turistica della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *